Wim Wenders – Instant Stories


Wim Wenders

C/O Berlin Foundation presents the exhibition Wim Wenders – Instant Stories.

Summer 1973. Toast, ham and eggs, ketchup, drip coffee: scenes from an American diner. The subject matter is trivial, but the occasion was momentous: it was the first day of filming for Wenders’ road movie Alice in the Cities (1974). In the film, the main character wanders the streets of American cities with an instant camera, the Polaroid SX-70. From the late 1960s to the early 1980s, Polaroids were Wim Wenders’ visual notebook, a field of experimentation, and a photographic road movie. The resulting collection of pictures includes thousands of unique, personal shots of his film sets and travels through Europe, the United States, and many other places around the globe. They show Wenders in his personal surroundings and portraits of celebrities and friends including Annie Leibovitz, Rainer Werner Fassbinder, Dennis Hopper, and Peter Handke. Until September 23, 2018.

→ Leggi Tutto

Paolo Gioli. Transfer di volti nell’arte


Paolo Gioli

 

Paolo Gioli. Transfer di volti nell’arte: inaugurazione 31 maggio alle ore 18.30, Museo Boldi Pezzoli, Milano. Continua il nostro dialogo tra antico e contemporaneo, questa volta con l’artista Paolo Gioli: in occasione della Milano Photo Week presentiamo la mostra “Paolo Gioli. Transfer di volti nell’arte”, a cura di Roberta Valtorta, dal 1 giugno al 10 settembre 2018. Nelle diciotto opere esposte, realizzate con tecnica polaroid, l’artista vuole rappresentare un’indagine sul volto, oltre che una forma di omaggio ai maestri del Rinascimento: da Pollaiolo a Cranach, da Signorelli a Mantegna, da Piero della Francesca a Dürer, da Caravaggio a Raffaello, da Donatello a Gentile da Fabriano, in una particolare congiunzione tra pittura e fotografia.

→ Leggi Tutto

Rokovoko


publ_3

Giulia Marchi espone alla Galleria Matèria, via Tiburtina 149, Roma. Rokovoko è un lavoro che approfondisce i legami tra fotografia e letteratura (Cesare Pavese, Gustave Flaubert e Herman Melville) e tra la parola scritta e l’immagine. Il progetto è composto da una serie di polaroid che ritraggono paesaggi astratti immaginati dall’artista. Tre i lavori esposti: “Paesaggi Irrisolti”, “Memorie Selettive”, “Prima di Essere Schiuma Saremo Indomabili Onde”. Fino al 31 luglio 2015.

→ Leggi Tutto