Diecixdieci Festival di Fotografia Contemporanea 2018


L’edizione 2018 del festival di fotografia 10×10 è dedicata all’Oriente. Certamente è proprio la fotografia il medium ideale per tentare di schivare l’eurocentrismo, di cui è da sempre impregnato ogni sguardo che l’Occidente rivolge alle altre culture. La fotografia è infatti un medium accogliente, uno specchio del mondo che ci permette di trascrivere in immagine tutto il visibile. Immagine che è un analogo duplice, sia del reale, che si trova di fronte l’obiettivo, che dello sguardo che dirige la lente. La fotografia accoglie, in un unico spazio finito, tutto il reale percepibile e le intenzioni invisibili dell’autore, ci mostra contemporaneamente una porzione di mondo ed il desiderio di scoperta dello stesso. Sarà presente Michele Borzoni del Collettivo TerraProject.

→ Leggi Tutto

CALAMITA/À


14753419_627005207480905_4241194336639560529_o

Alla galleria Matèria di Roma, dal 29 ottobre al 3 dicembre, è in mostra CALAMITA/À, indagine fotografica sul territorio del Vajont. Il progetto CALAMITA/À, a cura di Gianpaolo Arena e Marina Caneve, nasce dall’urgenza di investigare il territorio in cui l’evento catastrofico ha alterato ogni equilibrio, spezzato la corretta e ordinata linea della scansione temporale e frammentato i luoghi, le storie e le vite. È uno strumento d’indagine territoriale che attraverso una ricerca programmata vuole approfondire i mutamenti in corso, generare dibattito, rivelare criticità, attirare interesse e conoscenza attorno a un luogo nodale ancora in via di definizione. Morfologia del territorio, orografia, infrastrutture, architettura, contesto sociale sono solo alcuni degli ambiti di analisi. Arte, sociologia, urbanistica e fotografia concorrono alla definizione dell’identità del territorio con un approccio multidisciplinare aperto. Attraverso una pluralità di visioni CALAMITA/À mira a far sì che il territorio preso in esame diventi un laboratorio e un luogo d’osservazione privilegiato. Fotografie di: Andrea Alessio, Gianpaolo Arena, Sergio Camplone, Marina Caneve, Alfonso Chianese, Céline Clanet, Scott Connarroe, François Deladerriere, Marco Lachi, Michela Palermo, Max Rommel & Marissa Morelli, Gabriele Rossi, Petra Stavast, Jan Stradtman, Maaike Vergouwe Daan Zuijderwijk, Cyrille Weiner & Giaime Meloni
. Fino al 3 dicembre 2016.

→ Leggi Tutto