The Skin I Live


 

La pelle è la totalità di una superficie di confine. Essa sta tra noi e il mondo. E in questo senso, sia come materia che come simbolo, è espressione di quella “imprescindibile” separazione dal nostro ambiente e dal nostro prossimo, che è fondamento dell’essere. La nozione di “io” inizia proprio dalla nostra pelle. Tessuto di confine tra l’individuale e il collettivo, essa invia messaggi sensoriali che ci permettono di delimitare il mondo interno da quello esterno. Noi siamo fin dove arriva il nostro tatto, ma siamo anche un “io” che tocca, che delimita e che, come tale, conosce. La costruzione del nostro mondo, nasce da questo continuo dare forme e limiti alle cose che ci circondano, nel continuum tra incorporare e distanziare l’alterità.

Perugia Social Photo Fest, la prima rassegna internazionale di fotografia sociale e fotografia terapeutica, svela il programma dell’edizione 2018 THE SKIN I LIVE, che si terrà a Perugia dal 10 marzo all’8 aprile. Venerdì 9 Marzo, a partire dalle ore 18.00, l’inaugurazione presso il Museo Civico di Palazzo della Penna.

 

→ Leggi Tutto

World Report Award 2017


Il Festival della Fotografia Etica ha il piacere di aprire le candidature per il World Report Award 2017 – Documenting Humanity nella categoria Spot Light. Riteniamo che nelle Scuole di Fotografia ci siano nuovi talenti pronti per dare il loro contributo e la loro visione di umanità  attraverso il fotoreportage sociale documentaristico. E’una bellissima opportunità  per poter esporre durante il festival il vostro lavoro, impegno e dedizione. Il lavoro dovrà  essere composto da un minimo di 20 ad un massimo di 40 immagini, e i fotografi che parteciperanno a questa sezione potranno partecipare anche alle altre sezioni del World Report Award – Documenting Humanity. Per ogni ulteriore informazione scarica il bando al link.

→ Leggi Tutto

Letizia Battaglia – ANTHOLOGIA


“Con Palermo c’è sempre stato un rapporto di rabbia e di dolcissima disperazione. La sento malata e mi fa arrabbiare. Io vorrei andarmene ma non ci riesco, la amo morbosamente e ho ancora molte cose da fare nella mia città”.
Letizia Battaglia
Dal 6 marzo all’8 maggio 2016, ZAC (Zona Arti Contemporanee) ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, ospita la grande retrospettiva della fotografa palermitana Letizia Battaglia, ANTHOLOGIA, a cura di Paolo Falcone. Esposti insieme per la prima volta oltre 140 lavori: la mostra rientra nell’ambito delle celebrazioni per gli ottant’anni di Letizia Battaglia, quale omaggio alla sua straordinaria carriera riconosciuta a livello internazionale.

→ Leggi Tutto