Vincenzo Castella. Milano


Vincenzo Castella

Vincenzo Castella ritrae il mondo non come somma di forme, linguaggi e oggetti ma come correlazione di spazi privati e collettivi della nostra società“. Frank Boehm

Fino al 27 aprile 2019, BUILDING presenta Milano, mostra personale di Vincenzo Castella, a cura di Frank Boehm.
La mostra – che si compone di trenta opera di medio e grande formato, oltre cento immagini inedite del lavoro sulla costruzione dello stadio di San Siro e tre proiezioni video – vuole essere un’antologia inedita sul lavoro svolto da Vincenzo Castella a Milano.
Artista riconosciuto a livello internazionale, la produzione di Castella si colloca principalmente nell’ambito della fotografia di paesaggio, inteso come contesto costruito dall’uomo e ambiente scenico proprio delle città. Il titolo della mostra è significativo, chiara intenzione di un tributo alla città protagonista dell’esposizione e filo conduttore di una produzione che compare nella ricerca di Vincenzo Castella già dalla fine degli anni ottanta. Milano è per l’artista città d’adozione, attuale residenza, il luogo dove la ricerca sulla città ha il suo inizio.

→ Leggi Tutto

Workshop con Claudio Sabatino


Per oltre un mese un gruppo di giovani fotografi, selezionati attraverso una open call, parteciperanno ad una campagna fotografica su Firenze guidati dal fotografo Claudio Sabatino.

“L’obiettivo del workshop è una campagna di osservazione sulla città di Firenze intesa nella sua complessità di luogo turistico per eccellenza ma anche di importante polo abitativo ed economico.

Permettere di sopravvivere ai flussi turistici per una città come Firenze significa generare processi di organizzazione tali da preservare il tessuto storico dal naturale decadimento, ma anche favorire la crescita e lo sviluppo economico della città contemporanea tutt’intorno.

Il workshop imposta la ricerca fotografica sull’osservazione della città attraverso un’operazione sistematica che inquadri i monumenti, architetture e paesaggi in una sequenza d’immagini che ciascun studente/fotografo dovrà realizzare.

Si sceglieranno degli assi di percorrenza che mettano in relazione il centro storico con la parte “extramenia” secondo un approccio concordato nelle discussioni di gruppo. Assi di percorrenza che potranno essere “fisici” cioè basati su l’urbanistica o la geografia del luogo ma anche assi “concettuali”, basati ad esempio su tematiche sociologiche.”

Claudio Sabatino

In collaborazione con:

 

→ Leggi Tutto

Workshop con Simon Roberts


 

Simon Roberts con gli studenti

 

Secondo giorno di lavori alla FSM del workshop con il fotografo inglese Simon Roberts, il cui lavoro si incentra sul rapporto con il paesaggio e sul concetto di identità e appartenenza. Questo laboratorio si pone come ideale prosecuzione della riflessione triennale sull’Arno che la Fondazione Studio Marangoni ha voluto proporre negli ultimi anni.

I fotografi selezionati stanno lavorando per produrre delle immagini inedite sul tema “La città che scorre: nuove dinamiche urbane, la comunità dell’Isolotto e il rapporto con l’Arno”. L’obiettivo è quello di esplorare i territori mutati per rappresentare, attraverso un progetto di narrativa corale, il contrasto tra la città patinata e le zone di confine. Simon Roberts sta guidando i fotografi a rielaborare le nuove icone della periferia e ad esplorare i contrasti che emergono nel cambiamento.

Momenti di lavoro in aula durante il workshop

 

→ Leggi Tutto

Castelnuovo Fotografia IV Edizione


© Lisetta Carmi

© Lisetta Carmi

Il festival ha come sfondo il borgo medievale di Castelnuovo di Porto, immerso nel paesaggio di impareggiabile bellezza della campagna romana a pochi chilometri dalla capitale. Castelnuovo Fotografia mantiene la vocazione di festival indipendente e “slow”, puntando sulla qualità dei progetti esposti, dando spazio ai grandi protagonisti della fotografia e sostenendo l’editoria indipendente, i giovani fotografi ed i nuovi linguaggi visuali.

L’edizione di quest’anno ha per titolo MINDSCAPE. Scatti e memoria, e trae ispirazione dall’esplorazione del paesaggio nell’immaginario collettivo. Mostre, proiezioni, incontri, editoria, letture portfolio, performance, workshop in cui critici, curatori ed editori, insieme ad artisti, maestri della fotografia e fotografi emergenti espongono i propri lavori sui temi dell’ esplorazione del paesaggio contemporaneo: paesaggio naturale, urbano e sociale. Dal 1 al 9 ottobre, Castello Rocca Colonna, Castelnuovo di Porto, Roma. Info qui.

→ Leggi Tutto