Workshop con Peter Bialobrzeski


300€

13-14-15 marzo

IT.
Il workshop sarà dedicato interamente all’analisi dello spazio urbano. Ogni partecipante individuerà in anticipo un punto di partenza entro i limiti della città di Firenze e fotograferà l’area urbana nel raggio di un chilometro. La scelta del soggetto e la tematica del progetto sono libere e potrà includere fotografia di ritratto, street photography, interni. All’incontro introduttivo del workshop ogni partecipante porterà 5 foto stampate che illustrino una proposta di progetto, con un’estetica uniforme. Nei giorni del workshop lavoreranno insieme a Peter, sia teoricamente che praticamente, per perfezionare l’approccio e per portarlo ad una forma coerente.
Il workshop sarà tenuto in lingua inglese.
EN.
The workshop deals with the analysis of urban space. Each participant is asked to locate in advance a starting point within the limits of the city of Florence and photographs the urban space within a radius of one kilometer. The theme and subject matter is free of choice and can include images from portrait to street photography to interiors. Every participant will bring 5 printed photos to the introduction session, that illustrate the intention in a uniform aesthetic way. During the workshop-weekend we will refine and transform together your project into a coherent form with a practical as well as a theoretical approach.

Iscriviti al workshop del 13-14-15 marzo

Nome (*):

Cognome (*):

email (*):

n°tel (*):

Come ci hai conosciuto?
amici/parentiGoogleForum/blogFotografoex studenti FSMaltro

*=campo obbligatorio

→ Leggi Tutto

Open Day Corso per Videomaker


SCOPRI IL CORSO

Iscriviti all’Open Day del Corso per Videomaker

Prossimo open day venerdì 17 gennaio alle ore 18.30 in via San Zanobi 19 rosso. Un occasione per conoscere nei dettagli il corso e il docente Enrico Lanari.

Nome (*):

Cognome (*):

email (*):

n°tel (*):

Come ci hai conosciuto?
amici/parentiGoogleForum/blogFotografoex studenti FSMFacebook/Instagramaltro

Privacy *
Inviando il presente modulo di contatto accetto che i dati inseriti siano utilizzati allo scopo di fornire le informazione richieste ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation). Per ulteriori informazioni clicca qui.

*=campo obbligatorio

 

 

→ Leggi Tutto

SANT’ORSOLA. FOTOGRAFIE DA UN MONASTERO


Daniela Tartaglia è lieta di invitarvi alla presentazione del suo nuovo libro  SANT’ORSOLA. FOTOGRAFIE DA UN MONASTERO, (Edizioni Crowdbooks 2019).

Introduzione di Tomaso Montanari e interventi di Marion d’Amburgo, Emanuele Salerno / Santorsolaproject, Daniela Tartaglia.

GIOVEDI’ 9 GENNAIO 2020,  ore 17.30, MURATE ART DISTRICT, Firenze.

→ Leggi Tutto

Presentazione libro – Bitter Leaves di Rocco Rorandelli


CONFERENZA RIMANDATA AL 25 GENNAIO

BITTER LEAVES
Nel corso di quasi dieci anni, ho viaggiato in India, Cina, Indonesia, Stati Uniti, Germania, Bulgaria, Nigeria, Slovenia e Italia per documentare l’impatto che l’industria del tabacco ha sulla salute umana, sull’economia, sull’ambiente. Le sigarette sono considerate il prodotto di consumo più commercializzato della storia. Il loro successo deriva dalla loro apparente semplicità: foglie di tabacco, carta e filtro. Il loro design, tuttavia, nasconde non solo la tossicità chimica del fumo, ma anche l’impatto legato alla loro produzione, commercializzazione e utilizzazione. Il libro è un modo per capire in che modo il tabacco minaccia i lavoratori con sostanze chimiche pericolose, sfrutta il lavoro minorile, utilizza campagne di marketing aggressive e conduce forti attività di lobby per promuoverne l’espansione a nuovi mercati. Inoltre, il tabacco inquina gravemente l’ambiente: ogni anno, 9 milioni di acri di terra sono soggetti a deforestazione, mentre i filtri di sigaretta sono oggi considerati la principale fonte di inquinamento degli oceani.

Il libro è in vendita sul sito di TerraProject.

BIO
Rocco Rorandelli è nato a Firenze (1973). Dopo il dottorato in biologia, nel 2006 ha iniziato a dedicarsi professionalmente alla fotografia, prediligendo temi sociali ed ambientali. Ha realizzato reportage fotografici in Europa, Africa, America e Asia ed i suoi lavori sono stati esposti in Italia, Germania, Spagna, Svizzera, Cina, Stati Uniti. Le sue immagini sono state utilizzate per campagne di sensibilizzazione da varie organizzazioni quali WHO, FAO, Amnesty International e sono comparse su numerose testate giornalistiche, tra cui Le Monde Magazine, Le Figaro Magazine, GEO France, Paris Match, Der Spiegel, Newsweek, The Wall Street Journal, D di Repubblica, L’Espresso, Vanity Fair, L’Europeo, Io Donna, Corriere della Sera Magazine, Elle France, Monocle. È tra i finalisti del  Sony World Photography 2010 ed ha ricevuto una Honorable Mention nel PX3 2008. Nel 2011 ha vinto un grant del Fund for Investigative Journalism per il suo lavoro sull’industria del tabacco. Il lavoro è stato pubblicato sotto forma di libro nel 2019 con il titolo Bitter Leaves, edito da GOST Books. Rocco Rorandelli è tra i membri fondatori del collettivo TerraProject.

→ Leggi Tutto

The Shape of Water


Il 1 ottobre ti aspettiamo al Leica Store Firenze per la mostra “The Shape of Water” di Filippo Maffei.

La mostra, visitabile fino al 1 dicembre, vuole raccontare in una serie di dieci scatti la sua ricerca sulla forza dell’acqua e di come questo elemento, attraverso un processo di continua trasformazione, abbia condizionato il suo modo di interagire con esso portandolo ad immortalarlo nelle sue molteplici forme.

Leica Store Firenze

vicolo dell’Oro 12/14 Rosso.

→ Leggi Tutto

REMIS


Doppia personale, un vero intreccio dei lavori fotografici e multimediali di Bärbel Reinhard e Marco Signorini che confonde la nostra percezione. Alla SACI Gallery per la prima volta i due artisti con-frontano i loro lavori, rivisitandoli in modo da adeguarsi allo spazio e l’uno all’altro. I due fotografi qui collaborano per animare e trasformare la loro mostra in un percorso multisensoriale e multime-diale. Una mostra a quattro mani, dove i lavori dei due artisti si sovrappongono, confondono e sono complementari, pur rimanendo sempre distinguibili per la gran parte dei visitatori. […]

REMIS
by Bärbel Reinhard | Marco Signorini

OPENING: THURSDAY, SEPTEMBER 12 at 6 pm
SACI Gallery
Via Sant’Antonino 11, Florence
On view September 12 – October 19, 2019
Special hours on the Giornata del Contemporaneo: Saturday, October 12, 12am-6pm.

→ Leggi Tutto

Open Day Corso Triennale di Fotografia e New Media


OPEN DAY Corso Triennale di Fotografia e New Media: mercoledì 26 giugno 2019.

Il nuovo Corso Triennale di Fotografia punta a formare Creativi Multimediali portando ad acquisire competenze professionali in fotografia, in videomaking  e multimedia, attraverso un percorso personalizzato.

Vieni a visitare la scuola e approfitta dello sconto del 30% sulla tassa di iscrizione fino al 31 di luglio!

→ Leggi Tutto

Gomito/ Gomito


GOMITO/ GOMITO – CONTEMPORARY ART EXHIBITION
What does it mean to work together? How does one keep the artistic integrity whilst working towards a collective aim? The loss of authorship may not only be defined as a loss but also a gain in the collective experience. Where can this balance be found?
Gomito a gomito, “elbow to elbow”, is an italian bodily metaphor that suggests the idea of working together side by side, sharing the same physical and conceptual space. This concept, shoulder to shoulder, hand in hand, back to back, arm to arm and cheek to cheek… can be found in different languages.
GOMITO/ GOMITO exhibition curated by IED Firenze, is the final outcome of a peer-led collaborative project developed by the Fondazione Palazzo Strozzi on the occasion of Verrocchio, the Master of Leonardo (9 March-14th July 2019) in collaboration with educational institutions in the florentine art scene: Accademia di Belle Arti di Firenze, Fondazione Studio Marangoni, California State University and Laba Firenze.
The Palazzo Strozzi Exhibition dedicated to Verrocchio’s workshop was the starting point to reflect upon collaborative practice. Students have produced artworks related to this idea from March to June; the creative process has culminated in the exhibition taking place at Le Murate – Progetti di Arte Contemporanea, from 22nd – 28th June 2019.
The twentieth century has seen the opening of the fields of art production and the idea of individuality is being increasingly questioned. A new prominence is being given to community projects and the elucidation of the interdisciplinary network involved in the creative process.
The modern mindset of the duality of globalisation and diminishing ego has been combined with ever increasing technological innovation and almost instantaneous transference of information. This has resulted in the rethinking of the world by putting the emphasis on negotiation, sharing and the discovery of common ground.
It is this loss of authorship that GOMITO/ GOMITO wishes to highlight by denying the verticality of the traditional art process, bringing together different approaches and skills, opening a dialogue with its audience.
→ Leggi Tutto

Russkaja Florentsija – La Firenze dei Russi


 

Massimo Agus

Massimo Agus in mostra al Museo della Fondazione del Bianco in via del Giglio 10 a Firenze. La prima volta di “Russkaja Florentsija – La Firenze dei Russi” é stata nell’ambito della manifestazione Firenze Fotografia 2000organizzata dalla Fondazione Studio Marangoni nel 2000. Questa è una riedizione organizzata per celebrare 20 anni di rapporti e scambi culturali con la Russia della Fondazione Del Bianco. Per questa occasione inoltre, una tavola rotonda accompagna la mostra.  “Memorie di Russia a Firenze” Un omaggio alla identità multiculturale della città ed al suo storico legame con la comunità russa”. Nel Giardino Corsini, venerdì 17 maggio 2019, ore 17.

→ Leggi Tutto