Play to dream. Capitolo uno


Beatrice Bruni

“L’America non è né un sogno, né una realtà, è una iperrealtà. Ed è una iperrealtà perché è una utopia vissuta fin dall’inizio come realizzata. Qui, tutto è reale, pragmatico, e tutto lascia perplessi.” Questo scriveva Jean Baudrillard in una delle sue più riuscite e famose definizioni. L’America è quel luogo. []

Domenica 14 gennaio alle ore 17, presso la libreria “Lo Spazio di via dell’ospizio”, verrà inaugurata la mostra fotografica “Play to dream. Capitolo uno” di Beatrice Bruni. Fino al 10 febbraio 2018.

→ Leggi Tutto

Arte e Impresa


 

Michela Goretti

 

Arte e Impresa. Michela Goretti, Le parole che non ti ho detto, 70x90cm, Edizione 1 di 9+1 AP, Silver Gelatin Print su carta baritata. 2017

SCOA ospita Academy Now: Laura Petrillo è felice di presentare insieme a SCOA, Studio Consulenti Associati, una selezione di artisti di Academy Now in occasione dell’evento “Arte e Impresa”, previsto per il 23 Novembre 2017, alle ore 18.30.
Questa serata s’inserisce all’interno delle iniziative organizzate in occasione del 40esimo anniversario di SCOA.
“Sono molto contenta di questa sinergia perché ritengo possa essere letta come il segnale di una crescente generale sensibilità dell’impresa italiana nei confronti della ricerca nell’ambito della cultura visiva contemporanea. Sono anche molto orgogliosa che SCOA  abbia deciso di investire sul suo futuro anche attraverso il lavoro di artisti emergenti, posizionandosi in questo modo, tra le primissime realtà in Italia a seguire l’esempio di altri paesi in Europa dove l’arte contemporanea ha un ruolo importante, ben riconosciuto e radicato non solo nel sistema pubblico ma anche in quello privato e delle imprese. L’evento che abbiamo progettato insieme è stato costruito per sottolineare ed amplificare l’attenzione che SCOA e Academy Now hanno riguardo le relazioni e nel particolare riguardo alla qualità delle relazioni.
Allestiremo un set dove chi vorrà, potrà provare l’esperienza ormai quasi scomparsa, del Ritratto fotografico. Si tratterà di mettersi di fronte ad un  fotografo e vivere un incontro,  tramite un unico scatto che verrà effettuato su pellicola in bianco e nero.”.
Sarà inoltre possibile vedere sui due piani di Villa Marullina,  sede storica di SCOA a Bologna, una selezione di opere delle ultime 5 edizioni di Academy:

• Nicolas Feldmeyer, vincitore del premio Saatchi e Channel 4’s, New Sensations 2012
• Paolo Bufalini, artista diplomato a Bologna nel 2016
• Michela Goretti, fotografa
• Noa Pane, vincitrice del primo premio nazionale scultura 2017
Giacomo Giacomo, presenterà sculture, installazioni e dipinti site specific, cioè opere progettate interamente per Villa Marullina e sarà possibile vedere il video Sleeping Madonna dell’artista israeliana Leni Dothan.

→ Leggi Tutto

Come Due Ali


Cinzia Canneri

‘Come Due Ali’ di Cinzia Canneri è il lavoro vincitore del Miglior Portfolio Umbria Photo Fest’ 2017.
Il progetto è un’analisi sociale della problematica dell’amianto in relazione alla vita quotidiana, intima e psicologica delle vittime, sia di coloro che hanno subito l’esposizione a questa fibra sia dei familiari che sono sopravvissuti.
Le immagini verranno esposte in mostra nella prossima edizione di Umbria World Fest’.

→ Leggi Tutto

FUNZILLA 2017


Il Funzilla Fest nasce nel 2015 su iniziativa di Fugazine e Monkeyphoto, due piccole etichette romane da alcuni anni dedite alla produzione di fanzine fotografiche. Ad essi si affianca da subito l’associazione Microprisma, spazio dedicato alla fotografia autonomo e sperimentale che ha ospitato la prima edizione. L’idea è molto semplice: creare una festa, della durata di un fine settimana, totalmente dedicata alle fanzine fotografiche. Oggi il Festival è pensato e organizzato da un collettivo di persone più ampio che raccoglie le energie, le competenze e la passione di: Alessandro Ciccarelli (Monkeyphoto), Claudio Drago (Microprisma), Danilo Palmisano (Monkeyphoto), Dario Coletti, Francesco Caratù (Antropomorpha), Marzia Troiani, Melissa Carnemolla, Marco Soellner, Paolo Cardinali (Fugazine), Pierpaolo Lo Giudice, Sara Palmieri, Sasha Taormina. Il Festival prevede la partecipazione libera di chiunque abbia prodotto una fanzine fotografica (autori ed editori) ed è strutturato con banchetti vendita, presentazioni editoriali, incontri, workshop, mostre, dibattiti. 19, 20 e 21 maggio 2017, Roma.

→ Leggi Tutto

Palazzi d’arte 2017


STUDIO 38 Contemporary Art Gallery è lieta di presentare “Pistoia Contemporary Arts Week End 2017 – Palazzi d’arte “, a cura di Ilaria Magni, Bärbel Reinhard e Filippo Basetti, con il patrocinio del Comune di Pistoia e del Comitato promotore del Club per L’UNESCO di Pistoia.

Giunto alla sua terza edizione, “Pistoia Contemporary Arts Week End 2017 – Palazzi d’arte” si inserisce nella programmazione di Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017 come evento interamente dedicato all’arte contemporanea, che per tre giorni animerà il cuore della città, proponendo una nuova esperienza culturale e un nuovo approccio alle arti visive.
“Pistoia Contemporary Arts Week End” è una rassegna annuale volta a promuovere e valorizzare il dialogo che nasce fra l’arte contemporanea e il contesto architettonico antico di Pistoia. Un percorso che genera nuovi spunti di riflessione, rispondendo all’esigenza di conoscenza e valorizzazione di linguaggi artistici contemporanei in stretto rapporto con il profilo architettonico della città, dando la possibilità di entrare nel cuore dei palazzi del centro storico e fruire della bellezza dei luoghi abitati dai cittadini. Un’occasione di rigenerazione urbana in cui si può effettuare un insolito percorso turistico esplorando suggestivi luoghi che costituiscono l’anima dell’identità storica della città.
Titolo dell’evento di quest’anno, proposto dai tre curatori, è “Dynamis “, termine ripeso dal greco antico che indica la forza che genera movimento. Questo il concept con cui stono stati chiamati a confrontarsi dieci artisti che esporranno le loro opere all’interno di sei palazzi del centro storico.

Queste le date e gli orari da segnare sull’agenda: 12 – 13 – 14 maggio, dalle 15.30 alle 19.30.

→ Leggi Tutto