Zeropuntocinque con Francesco Levy e Pietro Viti


Pietro Viti

Lunedì 3 settembre ore 18.00 presentiamo ZEROPUNTOCINQUE. Mostra di fotografia contemporanea.
Un appuntamento speciale per Cartavetra che mette in mostra due giovani fotografi, Francesco Levy e Pietro Viti, chiamati a presentare i loro lavori più recenti. In collaborazione con la Fondazione Studio Marangoni.

Francesco Levy “Azimuths of Celestial Bodies”
Un viaggio all’interno delle storie e delle persone che hanno formato il nucleo familiare dell’autore. Un diario per immagini, la topografia illustrata di un viaggio autobiografico per esplorare la propria geografia familiare.
Francesco Levy vive e lavora in Toscana. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti a Venezia e poi la Fondazione Studio Marangoni a Firenze. Le sue fotografie sono state incluse in mostre e premi italiani e esteri.

Pietro Viti “The Coal File vol.2: Das Braunkohleland”
Nel 1951 la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio (CECA) dà il via all’Europa contemporanea. Oggi l’importanza e l’impatto del carbone sulla produzione energetica continua ad essere costante. In Germania, tra le miniere di superficie più grandi del mondo, gli insediamenti urbani e la vita dei tedeschi si intrecciano con l’economia del carbone.
Pietro Viti, nato ad Altamura, vive a Firenze. Si é diplomato presso la Fondazione Studio Marangoni a Firenze. Lavora come fotografo, assistente e videomaker.

→ Leggi Tutto

By A Hum


Cartavetra è lieta di invitarvi alla presentazione del libro d’artista BY A HUM di Enrico Bertelli, con la collaborazione di Matilde Vittoria Laricchia e Valentino Barachini. Origini edizioni, 2017. Oggi, 5 settembre, dalle ore 18:30.

BY A HUM racconta con tre voci diverse l’esperienza del Caso. L’immagine, la parola e la fotografia riflettono ciascuna per sé fino a sfiorarsi in un’imprevedibile sinfonia sul tema della casualità come origine di ogni cosa, anche nell’arte. La teoria della nascita casuale dell’universo, confermata dalla scoperta del bosone di Higgs, impregna l’opera di Bertelli per i suoi risvolti filosofici, contigui alla poetica dell’artista, che vede nell’utilizzo di materiali di scarto finiti per caso nelle sue mani il motivo propulsore di tutta la sua opera. Questo libro e questo incontro nascono dal ronzio del Caso e attraverso di esso, riflettono sull’origine del mondo.

→ Leggi Tutto

Assoluto Naturale


Assoluto Naturale, opere di Enrico Bianda, opening martedì 6 giugno alle ore 19.00. Una 72h a cura di Cartavetra.
La 72h è una mini mostra, mini solo per la durata e non per la bellezza dei lavori che vengono di volta in volta presentati.
E’ il dialogo tra due artisti.
E’ una visione onirica del paesaggio
E’ un lavoro tecnicamente diverso, ma ugualmente magico
E’ un appuntamento da non perdere.
Cartavetra – via maggio 64 r Firenze.

→ Leggi Tutto