Gabriele Galimberti vincitore del Premio Amilcare Ponchielli 2020

I photo editor del GRIN (Gruppo Redattori Iconografici Nazionale) hanno voluto, nel 2002, creare un’associazione professionale per migliorare e crescere insieme. E, in ricordo del primo grande photo editor italiano, Amilcare G. Ponchielli, nel 2004 hanno istituito un premio per un progetto fotografico adatto alla pubblicazione su un periodico oppure online. […]

Gabriele Galimberti, fotografo professionista, dopo aver terminato gli studi alla FSM inizia a viaggiare per il mondo producendo svariati progetti di documentazione fotografica a lungo termine.

Negli anni ha ricevuto incarichi per riviste e quotidiani internazionali come National Geographic, The Sunday Times, Stern, Geo, Le Monde, La Repubblica e Marie Claire. Le sue immagini sono state esposte in mostre in tutto il mondo, come il famoso Festival Images a Vevey, Svizzera, Le Rencontres de la Photographie (Arles) e il rinomato V&A Museum di Londra.

L’edizione 2020 del Premio Amilcare Ponchielli è stata vinta con il progetto The AmeriGuns una serie di ritratti in cui orgogliosi americani posano con le loro collezioni private di armi da fuoco.

Vai al libro in vendita