Corso Triennale di Fotografia

Il nuovo Corso Triennale di Fotografia punta a formare Creativi Mutlimediali portandoti ad acquisire competenze professionali sia in fotografia che in videomaking.

© Mattia Micheli

Promozione Early Bird

Risparmia il 50% o il 30% sulla tassa di iscrizione

  • Sconto del 50% sulla tassa di iscrizione, iscrivendoti entro il 15 Giugno 2018 (€ 650 anzichè € 1.300)

 

  • Sconto del 30% sulla tassa di iscrizione, iscrivendoti entro il 30 Luglio 2018 (€ 910 anzichè € 1.300)

*Ricordiamo che le iscrizioni avvengono previo colloquio

Più pratica sul campo con Esercitazioni e Stage professionalizzanti

Abbiamo aggiornato i programmi e le metodologie portando a 350 le ore di insegnamento frontale per ogni anno, a 250 le ore di esercitazione e di laboratorio per il 1° anno e 200 per i successivi. Inoltre tra il 2° e il 3° anno frequenterai 100 ore di stage extracurriculare in un’azienda partner di FSM o indicata da te e al 3° 100 ore di progetti extracurriculari per metterti alla prova sul campo.

Da sempre ti spingiamo a sviluppare la tua visione fotografica personale

Il programma cura tutti gli aspetti teorici e pratici inerenti la tecnica e l’espressività. La FSM incoraggia lo sviluppo intellettuale e creativo dei suoi studenti promuovendo l’approfondimento artistico, critico e analitico del mondo della fotografia contemporanea.

Lo studio parallelo della storia dell’arte e della fotografia pone le basi per una formazione intellettuale sostenuta da una crescita culturale.

Filippo Romanelli

© Filippo Romanelli

Ogni insegnamento tecnico produrrà un tassello del tuo nuovo Portfolio

Anche attraverso le esercitazioni, gli insegnamenti tecnici porteranno alla realizzazione e produzione concreta di un progetto personale o di classe che contribuirà ad arricchire passo dopo passo il tuo portfolio professionale dandoti alla fine del triennio uno strumento importante per presentarti a colloqui e clienti.

Didattica digitalizzata e flessibilità oraria

Grazie all’utilizzo di strumenti digitali per la didattica come Google Suite, studenti e docenti possono avvalersi della digitalizzazione degli esami e delle valutazioni, della gestione dei materiali e delle dispense direttamente online e della condivisione dei lavori e dei progetti.

Per venire incontro alle diverse esigenze di orario alcune materie e alcuni laboratori sono a frequenza facoltativa.

Calendario e Programma

Il corso inizia ad ottobre 2018

L’anno scolastico inizia per tutti e tre gli anni nella seconda metà di ottobre.

1° anno

  • LEZIONI: 348 ore
  • ESERCITAZIONI: 102 ore
  • LABORATORIO: 150 ore

TOTALE: 700 ore

2° anno

  • LEZIONI: 348 ore
  • ESERCITAZIONI: 98 ore
  • LABORATORIO: 154 ore

TOTALE: 700 ore

3° anno

  • LEZIONI: 344 ore
  • ESERCITAZIONI: 80 ore
  • LABORATORIO: 176 ore

TOTALE: 700 ore

Programma del 1° anno

Il primo anno sarà dedicato allo studio delle tecniche di base della fotografia digitale, analogica e del videomaking (nell’ordine così presentato); saranno inoltre affrontati temi inerenti la percezione visiva, la storia dell’arte, della fotografia, della grafica e del cinema.

  • Interni
  • Ritratto
  • Street Photography
  • Autoritratto

Dopo una lezione sulla “contact theory”, nel corso del primo anno, gli studenti lavoreranno a compiti fotografici dedicati a diverse tematiche; gli incontri si struttureranno in introduzione/assegnazione del compito, revisione, revisione tecnica ed infine critica finale.

Gli studenti inizieranno a scattare subito in digitale e produrranno i compiti inizialmente in digitale e dopo, una volta iniziate le lezione di analogico, potranno decidere autonomamente quale mezzo utilizzare per i compiti assegnati.

  • Sviluppo progetto I

Gli incontri si concretizzeranno nella scelta del lavoro da esibire nella mostra di fine anno e nella definizione del suo progetto allestitivo.

  • Scrittura tecnica e creativa I

Scopo di questa disciplina è di dare agli studenti le nozioni necessarie per realizzare un elaborato sul proprio progetto ed esporlo in maniera appropriata (in lingua italiana).

  • Storia della fotografia I
  • Percezione visiva I

Sarà affrontata la complessità del linguaggio fotografico e la sua storia attraverso una trattazione tematica in linea con i compiti fotografici assegnati.

  • Storia dell’arte e linguaggio delle immagini I

Gli studenti saranno avvicinati allo studio della storia dell’arte.

  • Teoria e tecnica base della fotografia

Queste lezioni offriranno agli studenti le nozioni per una conoscenza base della fotocamera ed i fondamenti teorici della fotografia e del colore.

  • Tecnica di stampa bianco & nero in camera oscura

Dal secondo trimestre, dopo avere acquisito delle competenze tecniche base con la fotocamera, inizia una fase di fotografia analogica con lo scopo di proporre un approccio più lento e riflessivo sulla fotografia, nonché acquisire una manualità creativa.

  • Tecniche di ripresa fotografica
  • Tecniche di illuminazione in interni ed esterni I

Un ciclo di lezioni sarà dedicato alle tecniche base di ripresa fotografica (digitale e analogica) e di illuminazione; gli argomenti affrontati in classe saranno strettamente connnessi alle tematiche affrontate nei compiti assegnati.

  • Tecniche di post produzione digitale I

Gli studenti avranno la possibilità di acquisire una corretta metodologia nella gestione dei file digitali e nella digitalizzazione dei negativi, in modo da rendere inoltre più intuitivo l’uso successivo di Adobe Photoshop.

Le lezioni di post produzione saranno precedute da un dettagliato studio sullo sviluppo dei file RAW e uno studio approfondito di Photoshop.

Gli studenti impareranno a realizzare dei provini digitali e delle prove di stampa.

  • Linguaggio del cinema e del video I

Gli studenti, dopo essersi avvicinati alla fotografia digitale (1° trimestre), si sono successivamente (2° trimestre) specializzati nelle sue tecniche di ripresa scoprendo al contempo anche la fotografia analogica, nel corso della parte conclusiva dell’anno (3° trimestre) si dedicheranno alle tecniche audiovisive tanto nel suo approccio storico-critico, quanto tecnico di ripresa e post produzione

  • Tecniche di ripresa e montaggio audio e video I

Gli incontri tecnici di ripresa ed elaborazione di video e suono sono introdotti già dal primo anno e sviluppati al secondo anno. Le nozioni tecniche acquisite, al terzo anno saranno affrontate con approccio creativo.

  • Realizzazione prodotti grafici

Scopo di queste lezioni è di introdurre gli allievi alla grafica digitale (il suo linguaggio e gli strumenti) portandoli a realizzare concretamente gli inviti della propria mostra di fine anno.

Programma del 2° anno

Il secondo anno sarà dedicato all’approfondimento delle conoscenze tecniche specifiche e della loro messa in pratica tramite incontri con professionisti del settore, workshop e stage e formativi; saranno sviluppati i temi inerenti la percezione visiva, la storia dell’arte, della fotografia e del cinema, oltre che introdotte lezioni sul linguaggio del web e dell’editoria.

  • Fotogiornalismo
  • Messa in Scena
  • Natura
  • Paesaggio Urbano

Nel corso del secondo anno gli studenti lavoreranno a compiti fotografici dedicati a diverse tematiche; gli incontri si struttureranno in introduzione/assegnazione del compito, revisione, revisione tecnica ed infine critica finale.

  • Sviluppo progetto II

Gli incontri si concretizzeranno nella scelta del lavoro da esibire nella mostra di fine anno e nella definizione del suo progetto allestitivo.

  • Scrittura tecnica e creativa II – in lingua inglese

Scopo di questa disciplina è di dare agli studenti le nozioni necessarie per realizzare un elaborato sul proprio progetto ed esporlo in maniera appropriata (in lingua inglese).

  • Storia della fotografia II

Sarà affrontato un approfondimento sulla storia della fotografia attraverso una trattazione tematica in linea con i compiti fotografici assegnati.

Gli incontri saranno dedicati sugli aspetti storico-etici inerenti la fotografia di reportage.

  • Percezione visiva II

Sarà affrontato un approfondimento sul linguaggio della fotografia e organizzati incontri dedicati alla segnalazione di riferimenti teorici di carattere multidisciplinare (fotografia, arte, cinema, letteratura) inerenti singoli progetti degli studenti.

  • Storia dell’arte e linguaggio delle immagini II

Le lezioni di storia dell’arte saranno dedicate al ruolo dell’immagine, al suo potere comunicativo e al suo linguaggio espressivo.

  • Workshop

Il workshop dedicato alla fotografia teatrale e di scena porterà lo studente ad ottenere nozioni specialistiche sulla fotografia performativa e richiederà la produzione di un portfolio professionale sul tema.

Il workshop dedicato alla fotografia di still life porterà lo studente ad ottenere nozioni specialistiche su questa specifica tematica fotografica e richiederà la produzione di un portfolio professionale di genere.

Il workshop di fotografia di moda sarà finalizzato a specializzare gli studenti nel genere fotografico in questione e richiederà di creare un portfolio di moda.

Il workshop tecnico dedicato alla fotografia di interni sarà finalizzato a specializzare gli studenti nel genere fotografico in questione e richiederà di creare un portfolio.

  • Banco ottico

Il corso di banco ottico introdurrà gli studenti all’utilizzo del banco ottico e li condurrà alla realizzazione di un progetto fotografico di fotografia analogica grande formato.

  • Tecniche di illuminazione in interni ed esterni II

Un ciclo di lezioni sarà dedicato alle tecniche avanzate di ripresa fotografica e di illuminazione; gli argomenti affrontati in classe saranno strettamente connnessi alle tematiche dei vari compiti assegnati.

  • Tecniche di post produzione digitale II

Le lezioni risolveranno le problematiche legate alle tematiche affrontate nei compiti assegnati nel corso dell’anno e nei workshop tecnici organizzati.

  • Linguaggio del cinema e del video II
  • Tecniche di ripresa e montaggio audio e video II

Gli incontri dedicati alla disciplina audiovisiva iniziati al primo anno proseguiranno al secondo, offrendo agli studenti una conoscenza approfondita degli aspetti legati alla tecniche di ripresa, alla post produzione e allo studio storico-critico del cinema e del video.

  • Il linguaggio del web

Le lezioni affronteranno nel dettaglio i linguaggi tecnici del web, oltre che il valore comunicativo e creativo del mezzo.

  • Il libro fotografico

Scopo di queste lezioni è di introdurre gli allievi all’editoria fotografica (il suo linguaggio e gli strumenti) rendendoli in grado di creare un semplice prodotto editoriale del proprio lavoro personale.

Programma del 3° anno

Il terzo anno sarà dedicato, da un lato alla lavorazione del progetto finale di ciascuno studente, dall’altro all’organizzazione di incontri volti a dare una panoramica delle opportunità lavorative e guidarli nel miglior percorso da intraprendere a conclusione degli studi.

I workshop coinvolgeranno gli allievi in un’utilizzo creativo di tutte le tecniche multimediali acquisite negli anni precedenti (fotografia, audiovisivo, editoria, web) in funzione del personale progetto finale; gli incontri faranno luce invece sulle possibilità del mercato del lavoro ed il suo specifico linguaggio

  • Scrittura tecnica e creativa III

Il terzo modulo di scrittura tecnica e creativa ha lo scopo di perfezionare con gli alunni l’elaborazione di un testo scritto, con particolare attenzione al progetto finale.

  • Pratiche dell’arte dell’installazione

Il corso ha lo scopo di presentare una panoramica sulle pratiche contemporanee dell’arte installativa che possano essere di ispirazione per gli studenti.

  • Diventare artisti e fotografi oggi

Al termine del seminario gli allievi avranno una visione più ampia delle opportunità professionali a loro disposizione in Italia e in Europa.

  • Bio statement e selfpromotion

Il corso si prefiggerà di accompagnare i partecipanti nell’elaborazione e produzione di un curriculum vitae professionale che permetta loro di presentare sé ed il proprio lavoro in maniera efficace e coerente.

  • Marketing culturale

Gli incontri saranno dedicati all’introduzione al marketing delle istituzioni artistico e culturali.

Verranno offerti strumenti e competenze pratiche per la definizione di una strategia di sviluppo di progetti (creativi, espositivi, editoriali) in ambito nazionale ed europeo.

Gli incontri si concretizzeranno nella scelta del lavoro da esibire nella mostra di fine anno e nella definizione del suo progetto di allestimento.

  • Orientamento nel mercato

Gli allievi si confrontano con le esperienze professionali di ex-studenti.

Incontro con figure professionali di diversi settori della fotografie, dell’audiovisivo e anche del web content.

  • Storia della fotografia III
  • Storia dell’arte e linguaggio delle immagini III

Gli incontri faranno luce su specifici aspetti della storia e critica della fotografia quale arriccchimento del progetto conclusivo di ciascuno studente.
Sarà affrontato un approfondimento sulla storia della fotografia e del video attraverso incontri dedicati alla produzione artistica contemporanea.

Le lezioni saranno dedicate ad un accurato studio ed analisi della storia dell’arte contemporanea.

Questi appuntamenti coinvolgeranno gli studenti nella produzione di un progetto artistico multidisciplinare su un tema di riflessione attuale.

  • Tecniche di post produzione digitale III

Approfondimento delle tecniche di post produzione avanzate.
Approfondimento delle tecniche di stampa fine-art in funzione della realizzazione
dell’esposizione finale.

  • Teoria e tecnica dei media integrati
  • Sound art

In questo insegnamento convergono le conoscenze pregresse degli strumenti digitali verso forme di espressione interattive, in linea con le nuove esigenze del mercato.

  • Laboratorio di editoria fotografica

Preparazione di un prodotto editoriale del proprio progetto finale.

Corso Triennale di Fotografia fornisce ai nostri studenti l’opportunità unica di frequentare workshop e seminari di altissimo valore didattico e culturale tenuti da fotografi, artisti, storici della Fotografia e critici di fama internazionale.

I Nostri Docenti

I nostri docenti costituiscono la forza della nostra scuola, grazie alla loro capacità di innovazione e alla loro apertura alle più ampie prospettive internazionali. In una società sempre più globale, il corpo insegnante della FSM è in grado di apportare prospettive interdisciplinari ed internazionali nei corsi in un ambito educativo integrato.

Alumni

Nicolò Rastrelli

Nicolò Panzeri

Edoardo Delille

Umberto Coa

Pietro Paolini

Riverboom

Riverboom is a company founded by war reporters upon a moonless night in the North-West of Afghanistan, in an infamous valley infested by wolfs, bandits and runaway Taliban. This is the valley where the river Boom flows. Ever since Riverboom has been operating for world peace from its headquarters in Vevey, Switzerland, on the shores […]

Silvia Noferi

Silvia Noferi è nata a Firenze nel 1977. Dopo una lunga esperienza in uno studio fotografico, nel 2003 si iscrive al triennio della scuola di fotografia Fondazione studio Marangoni, conseguendo il diploma nel 2006. Da quel momento inizia la sua ricerca artistica concentrandosi inizialmente sull’autoritratto. Per i suoi lavori predilige scenari caratterizzati da atmosfere rarefatte,che […]

Marzia Migliora

Marzia Migliora è nata ad Alessandria nel 1972, vive e lavora a Torino. Ha studiato fotografia a Firenze, presso la Fondazione Studio Marangoni. Il suo lavoro si articola attraverso un’ampia gamma di linguaggi che includono la fotografia, il video, il suono, la performance, l’installazione e il disegno. Le sue opere traggono origine da una profonda […]

Vittorio Marrucci

Vittorio Marrucci è un trentenne nato a Fiesole, ma stabilitosi a Volterra. Dopo aver conseguito un diploma in Fotografia presso la Fondazione Studio Marangoni di Firenze, si concentra su tematiche legate all’ambiente e alla multiformità dell’essere umano perché più vicine alla sua sensibilità artistica cimentandosi sia nel reportage che nella messa in scena in una […]

Terraproject

TerraProject  è un collettivo di fotografi documentaristi fondato in Italia nel 2006. Ne fanno parte: Michele Borzoni, Simone Donati, Pietro Paolini and Rocco Rorandelli. Con un occhio sia alla realtà italiana sia alle problematiche ambientali e sociali più importanti, i membri del collettivo Terraproject hanno prodotto numerosi progetti sia individuali che di gruppo, sperimentando un’approccio originale […]

Federica Di Giovanni

Federica Di Giovanni nasce il primo aprile 1980. Dopo il DAMS cinema a Bologna, la scuola triennale di fotografia alla Fondazione Studio Marangoni di Firenze, inizia a collaborare con varie riviste italiane e internazionali tra cui Sportweek, Monocle, Elle e Vogue. Ha lavorato anche con diverse aziende tra cui Finmeccanica, P&G e CocaCola Hbc. Ha […]

I Progetti

Gli studenti vengono coinvolti nella realizzazione di progetti fotografici per aziende, istituzioni e festival con lo scopo di entrare in contatto con il mondo del lavoro e apprendere le distinte e complesse fasi della produzione fotografica su commissione.

Questo permette agli studenti di misurarsi con le esigenze visive delle diverse realtà imprenditoriali, attraverso la realizzazione di campagne pubblicitarie, corporate, reportage, sotto la guida di docenti che organizzano e coordinano il gruppo di lavoro.

Tale metodo didattico porta gli studenti ad acquisire competenze importanti a livello professionale e creativo.

Partners