Conferenza – YOUNG A New Omani Generation


YOUNG

A New Omani Generation

Come raccontare una nazione? Come creare un corpo organico di immagini che possano descrivere  un Paese in transizione tra passato e futuro? L’Oman è una nazione giovane che nel 2020 celebrerà i suoi primi cinquant’anni. Il 65% della popolazione è al di sotto dei 25 anni.

L’agenzia fotografica Parallelozero sceglie di raccontare i giovani Omaniti con lo sguardo di 4 giovani fotografi italiani (Umberto Coa, Nicolò Panzeri, Vanessa Vettorello, Serena Vittorini).

Racconteremo durante questo incontro l’esperienza del progetto YOUNG sia dal punto di vista della produzione – come per esempio le sfide tecniche e culturali del lavoro in Medio Oriente – sia dal punto di vista del committente.

 

Saranno presenti:

Umberto Coa – Fotografo, ex studente FSM

Nicolò Panzeri – Fotografo, ex studente FSM

Sara Guerrini – Photo Editor, Agenzia Parallelozero

Sara Cusmà – AIGO, MBR Oman Ministry of Tourism

 

Cinquant’anni fa l’Oman iniziava il suo percorso verso la modernizzazione, intrapreso da un sultano illuminato che in pochi anni ha trasformato il paese in un luogo sviluppato, aperto all’Occidente, con infrastrutture e ospedali efficienti.

I giovani fotografi di Parallelozero hanno raccontato la cultura, l’economia, lo sport e la natura dell’Oman dove metà della popolazione ha meno di vent’anni.

I giovani dell’Oman descrivono quindi il loro Paese tra passato e futuro, una nazione in movimento e in rapida crescita che, pur mantenendo l’impronta tradizionale, è moderno, supporta le donne e il loro ruolo all’interno della società, si preoccupa della sua cultura, è disposto a preservare la natura e, non ultimo, ha una religione moderata.

Il progetto è stato realizzato seguendo 4 itinerari di viaggio per un totale di circa 80 ritratti ambientati e una serie di immagini di vita quotidiana e natura.

→ Leggi Tutto

Presentazione del libro Kurdistan Memories di Eugenio Grosso


Kurdistan Memories

Per lungo tempo i curdi sono stati dimenticati dalla storia fino a quando, recentemente, sono balzati agli onori della cronaca per il loro impegno nella guerra contro ISIS in Siria e Iraq.

I curdi sono una grande minoranza etnica che, nel corso della storia, non ha mai avuto un proprio stato. Divisi tra quattro nazioni: Turchia, Siria, Iran e Iraq, sono stati pochi e brevi i tentativi di stabilire uno stato curdo.

Nel 2003, con l’invasione americana dell’Iraq, la regione a nord del paese, quella appunto abitata dai curdi, è stata dichiarata “no-fly zone”. Da allora i curdi hanno creato una regione autonoma con il proprio parlamento, esercito, inno e bandiera. Ciononostante, il Kurdistan iraqeno rimane dipendente dallo stato centrale. Dopo che il conflitto con il così detto Stato Islamico è quasi finito le istanze indipendentiste sono cresciute sempre più forti e, nel settembre 2017, si è votato un referendum in cui la società curda ha espresso il proprio desiderio di iniziare un processo autonomista rispetto allo stato iraqeno.

Nonostante questo, la società curda non è omogenea e molti conflitti, come una guerra civile tra le due principali fazioni, ha reso il percorso verso l’indipendenza e la stabilità della regione un obiettivo difficile da raggiungere.

Durante i sei mesi in cui ho vissuto in Kurdistan ho viaggiato attraverso la regione e lavorato in contesti molto diversi. Questo libro è una raccolta di servizi e immagini che compongono l’identità curda e spaziano dalla politica all’economia passando per la religione, l’occidentalizzazione e il patrimonio culturale. Il libro è accompagnato da un resoconto scritto delle mie esperienze personali e professionali durante quel periodo.

Eugenio Grosso, siciliano, si è trasferito a Milano all’età di diciotto anni per studiare Design e Belle Arti presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera, e si è laureato nel 2007 con il massimo dei voti. Ha lavorato come fotografo commerciale part-time dal 2007 e come fotoreporter a tempo pieno dal 2009. Collabora regolarmente con pubblicazioni italiane e il suo lavoro è stato presentato in pubblicazioni internazionali come Guardian, Telegraph, Financial Times, la BBC e il Washington Post.

→ Leggi Tutto

Open Day/Lezione Aperta – Corso di Fotografia di Ritratto – Scopri la promozione del 10%


La promozione consiste nella riduzione del 10% a tutti i partecipanti dell’Open Day

In occasione dell’inizio del Corso di Fotografia di Ritratto, proponiamo un Open Day/Lezione Aperta per far conoscere nel dettaglio quello che verrà affrontato durante tutto il percorso di formazione. In compagnia del docente Paolo Cagnacci, verranno fatti esempi pratici simulando una delle lezioni in programma.

Il ritratto fotografico consente non solo di registrare l’immagine fisiognomica del soggetto che abbiamo dinanzi ma anche, grazie al suo rapporto diretto con il referente in quel preciso spazio temporale, di catturare le sue emozioni attraverso il complesso intreccio di pose, sguardi, luoghi, oggetti, di cui il ritratto stesso si compone.

Iscriviti all'Open Day del Corso di Fotografia di Ritratto e approfitta della promozione del 10%

Prossimo open day il 31 ottobre 2019 alle ore 18.00 in via San Zanobi 19 rosso. Un occasione per conoscere nei dettagli il corso e la nostra struttura.
Nome (*):

Cognome (*):

email (*):

n°tel (*):

Come ci hai conosciuto?
amici/parentiGoogleForum/blogFotografoex studenti FSMFacebook/Instagramaltro

Privacy *
Inviando il presente modulo di contatto accetto che i dati inseriti siano utilizzati allo scopo di fornire le informazione richieste ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation). Per ulteriori informazioni clicca qui.

*=campo obbligatorio

→ Leggi Tutto

Il Nuovo Web Magazine di Photolux


E’ stato presentato ieri, nel contesto dei Leica Talk dell’ultimo giorno di Festival,  il nuovo Web Magazine di Photolux. La prima issue è dedicata a “LA FINESTRA E LO SPECCHIO. La fotografia tra documento e fiction”.

Realtà o finzione, documento o arte. La fotografia, fin dalle origini, è divisa fra due anime. Ogni fotografo ne predilige una, anche se spesso i confini sono sottili. Forse nell’ambiguità della fotografia risiede parte del suo fascino. Sospesa fra reale e immaginario, non siamo sicuri che ci dica sempre la verità. Solo se gli intenti dell’autore sono chiari possiamo ammirane il duplice linguaggio senza timore di essere ingannati.

Il magazine avrà cadenza bimestrale, con continui aggiornamenti sugli eventi in corso, open call, articoli ed informazioni sul mondo della fotografia contemporanea. Da seguire con attenzione.

→ Leggi Tutto

Rivedute Fiorentine – Un Laboratorio Urbano sulla Città


©Claudio Sabatino

Per oltre un mese un gruppo di giovani fotografi, selezionati attraverso una open call, parteciperanno ad una campagna fotografica su Firenze guidati dal fotografo Claudio Sabatino.

“L’obiettivo del workshop è una campagna di osservazione sulla città di Firenze intesa nella sua complessità di luogo turistico per eccellenza ma anche di importante polo abitativo ed economico.

Permettere di sopravvivere ai flussi turistici per una città come Firenze significa generare processi di organizzazione tali da preservare il tessuto storico dal naturale decadimento, ma anche favorire la crescita e lo sviluppo economico della città contemporanea tutt’intorno.

Il workshop imposta la ricerca fotografica sull’osservazione della città attraverso un’operazione sistematica che inquadri i monumenti, architetture e paesaggi in una sequenza d’immagini che ciascun studente/fotografo dovrà realizzare.

Si sceglieranno degli assi di percorrenza che mettano in relazione il centro storico con la parte “extramenia” secondo un approccio concordato nelle discussioni di gruppo. Assi di percorrenza che potranno essere “fisici” cioè basati su l’urbanistica o la geografia del luogo ma anche assi “concettuali”, basati ad esempio su tematiche sociologiche.”

Claudio Sabatino

I Partecipanti:

Cristina Toni, Diego Perez, Giorgio Andreoni, Luca Morgantini, Micaela Mau, Monica Dichio.

In collaborazione con:

→ Leggi Tutto

Identità Collettive


Palazzo Strozzi presenta la mostra
Identità Collettive

Inaugurazione
Sabato 23 Giugno ore 18:00

Robert F. Kennedy Human Rights Italia
via Ghibellina 12A, Firenze

Progetto realizzato in collaborazione con:
Accademia di Belle Arti di Firenze (prof. Marco Raffale, prof. Massimo Orsini);
California State University (prof.ssa Marsha Steinberg);
Fondazione Studio Marangoni (prof.ssa Lucia Minunno);
LABA – Libera Accademia idi Belle Arti (prof.ssa Eugenia Vanni);
IED Firenze (prof.ssa Daria Filardo).

Per maggiori informazioni vai a questo link

→ Leggi Tutto

prova form nuovi


Richiedi informazioni

Nome (*)

Cognome (*)

email (*)

telefono (*)

Seleziona il corso di interesse (*)
Corso di Fotografia di 1° LivelloCorso di Camera OscuraCorso di Lightroom e PhotoshopCorso di Fotografia per AdolescentiCorso Fotografia di RitrattoCorso di Fotografia Documentaria e FotogiornalismoCorso di Tecnica delle Luci e Fotografia di ModaCorso di Grafica EditorialeCorso Video Maker

Come possiamo aiutarti?

Domande (*)

Newsletter (*)

SI no
Iscrivendoti alla newsletter acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi ai sensi degli art. 13-14 del GDPR. Informativa ex art.10 legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, consulta la privacy policy

Privacy (*)

Inviando il presente modulo di contatto accetto che i dati inseriti siano utilizzati allo scopo di fornire le informazione richieste ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation). Per ulteriori informazioni clicca qui.

*=campo obbligatorio

 

Richiedi informazioni

Nome (*)

Cognome (*)

email (*)

n°tel (*)

Hai un portfolio da mostrarci
SINO

Inserisci qui l'indirizzo wetransfer (o altri file uploader) del tuo portfolio.
Ti ricordiamo che i requisiti sono la presentazione di un cv e di un portfolio con un lavoro fotografico coerente di 10-20 immagini.

Come possiamo aiutarti?

Domande (*)

Privacy *
Inviando il presente modulo di contatto accetto che i dati inseriti siano utilizzati allo scopo di fornire le informazione richieste ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation). Per ulteriori informazioni clicca qui.

*=campo obbligatorio

 

Iscriviti all'Open Day

Nome (*):

Cognome (*):

email (*):

n°tel (*):

Seleziona la data di interesse(*): 21 settembre 16.303 ottobre 17.30

Come ci hai conosciuto?
amici/parentiGoogleForum/blogFotografoex studenti FSMaltro

Privacy *
Inviando il presente modulo di contatto accetto che i dati inseriti siano utilizzati allo scopo di fornire le informazione richieste ai sensi del Reg. (UE) 2016/679 (General Data Protection Regulation). Per ulteriori informazioni clicca qui.

*=campo obbligatorio

→ Leggi Tutto