Riaperture Photofestival Ferrara 2019


Accendiamo futuri diversi in luoghi sospesi nel tempo: Riaperture, il festival di fotografia imperfetto, crudo e vero, torna a Ferrara dopo il successo delle prime due edizioni, per far soffiare via la polvere negli spazi chiusi di Ferrara. Stavolta, con una promessa che la fotografia, istante congelato per sempre, non può mantenere: immaginare tutto ciò che deve ancora essere, che sta già accadendo ma non si è ancora definitivamente compiuto. Il tema della terza edizione di Riaperture Photofestival è ‘futuro’: il gate per i viaggi interstellari si aprirà dal 29 al 31 marzo e dal 5 al 7 aprile 2019, portatevi dietro tutti i bagagli a mano che volete.
Dall’ambiente ai diritti, dal sesso alle nuove generazioni, dalla società alle tecnologie, dalla storia alle storie, proviamo a raccontare tutto quello che è in divenire: il futuro è di chi lo fotografa. In un momento in cui la parola ‘futuro’ spaventa o viene celata, Riaperture affida alla fotografia il compito di riafferarla: anticipando le tendenze della società, sognando che i germogli di speranze mettano radici, svelandoci i cambiamenti che già sono in atto. Nessuna nostalgia, nessuno sguardo all’indietro, solo la tensione verso il futuro, grazie ai progetti fotografici di autori da tutto il mondo.

La terza edizione conferma il doppio weekend: dal 29 al 31 marzo e dal 5 al 7 aprile 2019 in programma mostre, workshop, letture portfolio, incontri, laboratori didattici, proiezioni e tanto altro. Ferrara aprirà alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati, segreti.

→ Leggi Tutto

Fotografia Europea 2019


Larry Fink

Fotografia Europea is coming!

24 mostre, 10 sedi espositive in città , 6 partner in regione, oltre 120 artisti coinvolti, 85 eventi, oltre 400 appuntamenti nel Circuito OFF: inaugura a Reggio Emilia il 12 aprile la 14^ edizione di Fotografia Europea, dal titolo LEGAMI. Intimità, relazioni, nuovi mondi.
Conferenze, incontri con gli artisti, workshop, visite guidate e concerti: giornate inaugurali 12|13|14 aprile, mostre fino al 9 giugno.

→ Leggi Tutto

Garbatella Images


Una mostra, talk, workshop, e visite guidate, per scoprire il quartiere romano della Garbatella con la sua storia, la sua distribuzione urbana e architettonica che riprende le città-giardino inglesi e, soprattutto, i suoi abitanti, memoria storica del luogo. Il fulcro del progetto, ideato dall’associazione culturale e galleria 10b Photography e curato dalla curatrice Sara Alberani, con il patrocinio del Municipio Roma VIII, è la mostra Abitare il Paesaggio.  Le fotografie inedite di Francesco Zizola e Giovanni Cocco dialogano con le immagini/ricordi della comunità che abita il quartiere. Il progetto si avvale della presenza e collaborazione dell’Associazione Culturale WSP Photography, Centro Anziani Pullino, Centro Anziani Commodilla, Associazione Culturale Casetta Rossa, Associazione Itaca.

→ Leggi Tutto

Workshop con Beatrice Bruni – Fotografia creativa con dispositivi mobili


Beatrice Bruni

La Fondazione Studio Marangoni fornisce ai propri studenti competenze a 360 gradi, spaziando ampiamente in tutti gli ambiti della fotografia. E’ proprio in questa ottica che, durante il secondo anno del Corso Triennale di Fotografia, i corsisti imparano ad utilizzare tutti i mezzi utili a produrre immagini, compreso uno strumento attuale come lo smartphone.

Beatrice Bruni (docente della FSM) è lieta di invitarti al suo workshop di 8 ore, all’insegna dell’uso consapevole del mezzo digitale, osservando alcuni degli autori che ne hanno fatto un sistema privilegiato di produzione di immagini, valutando le implicazioni socio-culturali che la fotografia con lo smartphone impone in questa realtà sempre più iper connessa, rivolgendo uno sguardo ad un uso pratico di strumenti all’avanguardia.

La prima lezione si svolgerà mercoledì 21 novembre dalle ore 19:45.

→ Leggi Tutto

Lezione aperta: TECNICA DELLE LUCI APPLICATE AL RITRATTO


Durante la lezione aperta mercoledì 17 ottobre, dalle ore 19:00 alle 21:00, il fotografo Paolo Cagnacci mostrerà alcune delle tecniche avanzate sull’uso dei flash portatili (speed light).  Due ore intense su come utilizzare al meglio gli strumenti professionali per esprimere la propria visione del soggetto fotografato.

Il workshop gratuito è un assaggio di quello che si affronterà durante il corso di “Tecnica delle Luci (Applicate alla Moda)”.

→ Leggi Tutto

Incontri Confluenti


Per il terzo anno la Fondazione Studio Marangoni prende parte al progetto collettivo Riva. Nell’autunno 2017 i fotografi Davide Virdis, Martino Marangoni e Giuseppe Toscano hanno elaborato un progetto originale per San Francesco, Comune di Pelago, e per Pontassieve. Il tema principale di questo lavoro era il rapporto tra il fiume Sieve e la comunità. I fotografi hanno guidato attraverso un workshop sul campo tre giovani fotografe (Irene Nasoni, Maria Alessia Manti, Alisa Martynova). Questo gruppo di ricerca ha prodotto un lavoro originale sul territorio tra Pelago e Pontassieve presentato durante la festa del patrono a Pelago-Pontassieve il 29 settembre 2018, in una esposizione pubblica delle fotografie prodotte.

Nei prossimi mesi, il Progetto Riva ha invitato inoltre i fotografi Paolo Woods ed Edoardo Delille che dedicheranno al territorio di Pelago e Pontassieve  una produzione inedita e un workshop con giovani  fotografi sul rapporto fiume e comunità.

→ Leggi Tutto

Workshop di iPhoneography e Mobile Photography a Savignano


Beatrice Bruni

Workshop di iPhoneography e Mobile Photography al Festival di Savignano a cura di Beatrice Bruni di Fondazione Studio Marangoni.

Domenica 23/09/18 – Orario: 15.00-18.00 – #SIFESTOFF18

La fotografia con i dispositivi mobili è un vero e proprio linguaggio fotografico, in costante metamorfosi e cambiamento, ed è stata definita dal grande sociologo Zygmunt Bauman, la lingua madre dell’uomo liquido. Questo laboratorio presenta ai partecipanti come la
fotografia mobile e l’utilizzo ad essa associato dei social media, cioè la condivisibilità e la subitanea divulgazione dell’immagine, abbia modificato l’estetica della visione e le forme di comunicazione. Si tratta di una vera e propria rivoluzione culturale che coinvolge le nostre vite, quotidianamente.
Durante la lezione verranno fornite conoscenze sull’utilizzo dei dispositivi mobili (iOs e Android) come strumenti di ripresa per la produzione di immagini consapevoli.
Verrà trattata brevemente una parte di storia della mobile photography, per descriverne poi il significato, le caratteristiche e le implicazioni sulla pratica fotografica per l’utente contemporaneo. Saranno presentati e commentati i progetti fotografici e le immagini di autori che hanno fatto della fotografia mobile un mezzo privilegiato.

→ Leggi Tutto

Open Call Workshop con Claudio Sabatino


La Fondazione Studio Marangoni organizza un progetto fotografico sulla rappresentazione del territorio fiorentino tra passato e presente. Se hai meno di 35 anni, invia entro il 15 settembre un portfolio di dieci foto e una breve bio a opencall18@studiomarangoni.it . I candidati selezionati potranno partecipare gratuitamente ad un workshop con il fotografo Claudio Sabatino. Il workshop si terrà il 21/22/23 settembre, il 14 ottobre e il 28 ottobre. I migliori progetti verranno esposti in una mostra collettiva presso la fsmgallery.

Claudio Sabatino è nato a Castellammare di Stabia nel 1967, di formazione architetto, si dedica alla fotografia occupandosi principalmente della rappresentazione del paesaggio urbano. Durante gli studi viene selezionato per l’edizione di “Napoli Fotocittà- Dintorni dello sguardo”. Nel 1998 vince il premio Savignano Immagine a Forlì e nel 1999 il premio Marangoni a Firenze. Nel 2006 gli viene conferita una Menzione Speciale al Premio Internazionale Bari Photocamera, Bari. Le sue immagini sono in mostra per Fotografia Europea (2009), per il Festival Internazionale di Roma (2008 e 2006) e per l’International meetings of photography in Bulgaria (2002).

 

→ Leggi Tutto