Cortona On The Move 2018


Domani inaugura Cortona On The Move 2018 #ctom2018 e si darà il via a tre giorni di conferenze, letture portfolio, workshop e scambio tra appassionati e professionisti del mondo della fotografia. Selezione della nostra direttrice artistica Arianna Rinaldo.  Dal 12 luglio al 30 settembre.

Vieni a vivere il festival a Cortona il 12, 13 e 14 luglio o segui le dirette sulla nostra pagina Facebook.

→ Leggi Tutto

ARLES 2018 Les Rencontres de la photographie


OPENING WEEK
2 — 8 JULY
EXHIBITIONS
2 JULY — 23 SEPTEMBER

Discover the 36 exhibitions and plan your visit by booking your ticket online at a discounted fare!
fotografia
https://www.rencontres-arles.com/en/actualites/view/208/preparez-votre-visite

Departure for the 49th Rencontres d’Arles is imminent. This year, you are invited to cross space and time with a breathtaking, celestial journey across the ages. Photography is often the best-placed medium for registering all the shocks that remind us the world is changing, sometimes right before our eyes. An arts program is an excellent time machine-a constellation of exhibitions, intersecting, interacting and occasionally colliding. With the artist’s eye as our aid, and the recent past as our measuring stick, we can discover the near future, and shed some light on the big questions of society today.

→ Leggi Tutto

Tre giorni di Open Day a Condominio Fotografico


Il Condominio Fotografico di Modica apre le sue porte per tre giorni con un OPEN DAY ricco di eventi importanti. Talk, letture portfolio, presentazioni di libri e della scuola Fondazione Studio Marangoni, un workshop, un laboratorio creativo, riflessioni sulle immagini e sulla fotografia. Ospiti Martino Marangoni, Nicoletta Leonardi, Giorgio Barrera, Beatrice Bruni. Sarà anche possibile utilizzare la sala di posa e la camera oscura gratuitamente. Eventi imperdibili. Vi aspettiamo!

→ Leggi Tutto

Fotografia Europea. Edizione 2018. RIVOLUZIONI


Angelo Frontoni

 

Fotografia Europea. Edizione 2018. RIVOLUZIONI. Ribellioni, cambiamenti, utopie. Opening 20/21/22 aprile. Mostre fino al 17 giugno 2018.

“Il termine rivoluzione deriva dal latino revolutio, che trova a sua volta la radice nel verbo revolvere. La percezione comune e più diffusa del termine è quella, strettamente legata alla politica, della rottura violenta di un ordine costituito, in vista di un mutamento radicale dello status quo. Questi momenti portano con sé anche l’aspetto paradossale del termine rivoluzione, inteso come momento che interrompe bruscamente un processo di cambiamento in atto […] e che dunque ha come conseguenza immediata un arresto dell’evoluzione […] e non necessariamente una progressione. Ma il termine rivoluzione appartiene a ogni ambito del sapere e dell’agire umano, a tutti quei cambiamenti fondamentali, epocali, le cui tracce persistono ben oltre il momento della loro apparizione.”

Walter Guadagnini

→ Leggi Tutto

RIAPERTURE


C’è un posto dove niente esiste se non lo fai esistere tu. Da un’altra parte invece non serve inventarsi nulla, perché tutto accade fin troppo. Puoi essere interprete, trascrivere i tuoi sogni sulla terra, o aprire le braccia e lasciarti impigliare dalla realtà. Ad aprile 2018 giriamo il mondo per portarvi a Ferrara tutte le versioni possibile del Reale. Dopo il successo della prima edizione, torna Riaperture, il festival che riapre luoghi chiusi di Ferrara grazie alla fotografia, anche solo per riaccendere la luce su spazi abbandonati.

La seconda edizione raddoppia i weekend: dal 6 all’8 e dal 13 al 15 aprile 2018 in programma mostre, workshop, letture portfolio, incontri e tanto altro. Ferrara aprirà alla fotografia luoghi nascosti, dimenticati, segreti. Per finire dietro casa, in giro per il mondo, per perdersi dentro e fuori di sé.

→ Leggi Tutto

Workshop con Simon Roberts


 

Simon Roberts con gli studenti

 

Secondo giorno di lavori alla FSM del workshop con il fotografo inglese Simon Roberts, il cui lavoro si incentra sul rapporto con il paesaggio e sul concetto di identità e appartenenza. Questo laboratorio si pone come ideale prosecuzione della riflessione triennale sull’Arno che la Fondazione Studio Marangoni ha voluto proporre negli ultimi anni.

I fotografi selezionati stanno lavorando per produrre delle immagini inedite sul tema “La città che scorre: nuove dinamiche urbane, la comunità dell’Isolotto e il rapporto con l’Arno”. L’obiettivo è quello di esplorare i territori mutati per rappresentare, attraverso un progetto di narrativa corale, il contrasto tra la città patinata e le zone di confine. Simon Roberts sta guidando i fotografi a rielaborare le nuove icone della periferia e ad esplorare i contrasti che emergono nel cambiamento.

Momenti di lavoro in aula durante il workshop

 

→ Leggi Tutto