Agusta


 

Edward Rozzo

 

Piet Mondrian è noto al grande pubblico per i suoi quadri astratti di campi colorati divisi da linee nere. Mondrian era convinto che quadri del genere, che lui associava al suo concetto di Neo-Plasticismo, avvicinassero alla “verità” come realtà spirituale. Mondrian sposava il pensiero dei Teosofici, cioè il pensiero di Rudolf Steiner.

Confesso che non propongo questa immagine come rappresentazione della “verità” spirituale. Ma ammetto che quando ho visto questo fianco di un elicottero Agusta 109, il lavoro di Mondrian mi è balzato in mente proprio per l’associazione dei colori a lui così cari. Ma ho visto, in questa semplice inquadratura, anche una serie di elementi che richiamavano, semioticamente, la storia della pittura e, per certi versi, la storia post-moderna della nostra esistenza. Mi chiedete come? []

AZIENDA         AGUSTA
PROGETTO     COMPANY PROFILE
ANNO               1982

Edward Rozzo

Per leggere altri articoli dell’autore, clicca qui.