Paesaggi Instabili. Gli Uffizi in cantiere


Paesaggi Instabili. Gli Uffizi in Cantiere

Fotografie di Raffaello Scatasta

29 ottobre – 16 dicembre 2009
fsmgallery – Via San Zanobi 19r, Firenze

Una metafora dell’instabilità di un mondo le cui macerie solo la fotografia riesce a trasformare in rovine. La mostra raccoglie le immagini realizzate negli ultimi anni dall’architetto Raffaello Scatasta in alcuni importanti cantieri, tra cui la Galleria degli Uffizi. I suoi scatti sono la registrazione della straordinaria efficacia ‐ anche estetica ‐ di situazioni destinate per definizione a scomparire; sono il racconto di ciò che via via si è determinato in questi luoghi in trasformazione ed è quindi scomparso, inghiottito dal procedere dei lavori.

“La fotografia ha il compito di bloccare momenti in evoluzione per mantenerne una traccia, ma anche per creare una sorta di realtà parallela frutto della selezione operata dal fotografo, la cui unica condizione è di essere convincente. Le immagini dai cantieri sono allora il racconto di ciò che pochissimi hanno visto e che nessuno avrà più modo di vedere. Sono l’unica cosa che rimane della “costruzione”, e non la certificazione banale del procedere dei lavori.” Raffaello Scatasta

In collaborazione con Forni Galleria d’Arte e Print Nuova Grafica

© Raffaello Scatasta

© Raffaello Scatasta

→ Leggi Tutto