HAPPINESS ONTHEMOVE APERTA LA OPEN CALL


Anche quest’anno il festival internazionale della fotografia Cortona On The Move lancia il premio che ha contribuito a renderlo famoso in tutto il mondo: HAPPINESS ONTHEMOVE.
Documentare la sofferenza, la guerra e i vari drammi dell’attualità può essere immediato. Purtroppo non mancano le occasioni, né l’interesse per quei racconti fotografici. Raccontare la felicità invece è più complicato.
La sfida che HAPPINESS ONTHEMOVE lancia a fotografi professionisti e amatoriali è trovare delle storie che si allineano con la realtà sottile della felicità. Storie di tutti i giorni, storie apparentemente ordinarie che però ci fanno sorridere e ci offrono spaccati di vita nella sua realistica felicità, non sempre facile, non sempre visibile e sicuramente non stereotipata.
La open call si apre oggi, 10 aprile, e avrete tempo di inviare i vostri lavori fino al 21 maggio 2017. Il vincitore del premio, realizzato in partnership con il Consorzio Vino Chianti e con la media partnership di Pagina 99, si aggiudicherà 5mila euro e vedrà il suo lavoro esposto a Cortona On The Move 2018. Tutte le info qui.

→ Leggi Tutto

DUMMY BOOK AWARD – ARLES 2017


For the third consecutive year, in 2017 the Rencontres de la photographie is offering an award to fund the publication of a dummy book.
Endowed with a €25,000 production budget, the award is open to all photographers and artists using photography who submit a previously unpublished dummy book. Experimental and innovative forms will receive special consideration.
Deadline 31 March 2017!

→ Leggi Tutto

SÜDEN RADIO #2 | OPEN CALL FOR SOUNDWORKS


Radio Papesse invita alla seconda edizione di SÜDEN RADIO. Un progetto di investigazione sonora del Sud. Scadenza: 9 Aprile 2017 ore 23.00.

Obiettivo di Süden Radio è ASCOLTARE IL SUD, nel tentativo di problematizzarne l’analisi a partire dalla produzione sonora e dalle pratiche dell’ascolto che da una parte rispondono ai nuovi scenari geopolitici e culturali, dall’altra mettono in crisi la nostra percezione della realtà, l’oggetto del nostro sentire. Süden Radio vuole conoscere e promuovere quelle pratiche, progetti artistici e radiofonici che adottano il suono come strumento critico di conoscenza, oltre le narrazioni predominanti di alterità e identità, oltre il cliché sonoro del Sud. Invita a condividere una riflessione intorno alle politiche dell’ascolto, ai suoi tempi, alla posizione nello spazio e nel tempo dell’ascoltatore e dall’artista stesso, al suo valore nell’ambito della produzione sonora proveniente dal bacino del Mediterraneo, dal Nord Africa e dal Medio Oriente. Tra i temi cui Süden Radio chiede di prestare particolarmente attenzione:
-Nuove geografie del suono e cartografie personali: pratiche di ibridazione culturale e riappropriazione critica del paesaggio attraverso l’ascolto.
Quando l’oggettività del field recording è una chimera.
-Il Mediterraneo: quali riflessioni e quali discorsi (sonori) intorno al Mediterraneo emergono dalle sue regioni meridionali?
-Accesso e circolazione degli archivi sonori nella produzione audio sperimentale contemporanea.

Qui tutte le info.

→ Leggi Tutto

Diffusion 2017


actricesriojpgalta

Brexit, Trumpism, globalisation, climate change, poverty, religious intolerance, the migrant and refugee crisis, diversity, nationalism, border control, hate crime, gentrification and community division. For all the technological socio-economic progress made, we live in a world blighted by inequality, war and political upheaval, particularly for those living under oppressive regimes. Diffusion 2017 looks at ‘revolution’ in its widest context, investigating moments of social change, movements around freedom of expression, the pursuit of utopias, respect for human rights and identity. The last hundred years have seen dramatic and wide-reaching changes to the way we live – technological, political, social and cultural. Such change requires a challenge to the established order, protest and rebellion, insurgency, risk and experimentation, new ideas and transformational processes.

All submissions will be reviewed by Diffusion’s international curatorial panel, led by David Drake, Festival Director and Director of Ffotogallery.

David Drake – Director, ffotogallery.org, Diffusion Festival Director
Gintaras Cesonis – Chairman, Lithuanian Photographers Association
Jean-Marc Lacabe – Director, Le Chateau d’Eau, Toulouse
Matthias Bullinger and Gisela Diringer – Co-Directors: Bildkultur, Stuttgart
Jens Friis – Editor in Chief, Katalog Magazine, Denmark
Malcolm Dickson – Director, Street Level Photoworks, Glasgow

→ Leggi Tutto

Aperture Portfolio Prize


PP2017

DEADLINE EXTENDED! Last chance to submit to Aperture Portfolio Prize 2017!
The first-prize winner will be published in Aperture magazine and will receive a $3,000 cash prize along with an exhibition at Aperture Gallery and Bookstore in New York. The sole entry requirement is to be an Aperture magazine print subscriber. Subscribe now and have the chance to be published in the leading magazine of photography and ideas. Submit here! We’ll be accepting submissions until Wednesday, February 1, 2017, 12:00 noon EST.

→ Leggi Tutto

F.Light 2016 – Fotografare la Luce


loghi-luce

In occasione del Firenze Light festival 2016, la Fondazione Studio Marangoni ha selezionato 14 progetti fotografici sul tema “fotografare la luce”, per uno straordinario evento nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio, trasformata per l’occasione in un percorso artistico coinvolgente sotto le sue splendide volte a crociera. Dal 9 dicembre al 14 dicembre 2016  dalle ore 11:00 alle ore 18:00.

Per partecipare è necessario inviare il proprio progetto, titolo e breve bio entro giovedì 1 dicembre 2016, al contatto email f.light2016@studiomarangoni.it

Il progetto deve essere costituito da 10/20 immagini in formato jpg, con lato maggiore di 2000 px

I lavori selezionati saranno proiettati in questa unica location da venerdì 9 dicembre alle ore 18.00 e rimarranno in mostra fino al 14 dicembre.

La partecipazione all’Open Call è gratuita.

→ Leggi Tutto