Castelnuovo Fotografia IV Edizione


© Lisetta Carmi

© Lisetta Carmi

Il festival ha come sfondo il borgo medievale di Castelnuovo di Porto, immerso nel paesaggio di impareggiabile bellezza della campagna romana a pochi chilometri dalla capitale. Castelnuovo Fotografia mantiene la vocazione di festival indipendente e “slow”, puntando sulla qualità dei progetti esposti, dando spazio ai grandi protagonisti della fotografia e sostenendo l’editoria indipendente, i giovani fotografi ed i nuovi linguaggi visuali.

L’edizione di quest’anno ha per titolo MINDSCAPE. Scatti e memoria, e trae ispirazione dall’esplorazione del paesaggio nell’immaginario collettivo. Mostre, proiezioni, incontri, editoria, letture portfolio, performance, workshop in cui critici, curatori ed editori, insieme ad artisti, maestri della fotografia e fotografi emergenti espongono i propri lavori sui temi dell’ esplorazione del paesaggio contemporaneo: paesaggio naturale, urbano e sociale. Dal 1 al 9 ottobre, Castello Rocca Colonna, Castelnuovo di Porto, Roma. Info qui.

→ Leggi Tutto

Gazebook: Manifestazione Internazionale del Fotolibro


gazebook

Gazebook, primo anno, è un evento culturale che avrà luogo a Punta Secca, in Sicilia, dall’11 al 13 Settembre 2015. E’ volto alla promozione della fotografia con particolare riferimento al fotolibro. Durante la manifestazione si avrà la possibilità di interagire con elementi di spicco del panorama nazionale ed internazionale. Presentazioni editoriali, talk, workshop, confronti portfolio, esposizioni ed installazioni. Stay tuned!

→ Leggi Tutto

Gabriele Basilico: due retrospettive



GabrieleBasilico_Roma_Casa-Balilla_2010

Roma – Dalle immagini dello stretto di Messina realizzate per il progetto Atlante Italiano del 2003, alle foto del cantiere del MaXXI per Cantiere d’Autore del 2009, fino agli scatti dedicati alla mostra di Luigi Moretti che inaugurò il museo nel maggio 2010. Così, a partire dal 28 novembre e fino al 30 marzo 2014, il MaXXI renderà omaggio al maestro della fotografia Gabriele Basilico, recentemente scomparso, esponendo 70 opere provenienti dalle proprie collezioni (MaXXI Arte e MaXXI Architettura) e capaci, attraverso le diverse committenze, di raccontare insieme la storia di un fecondo sodalizio e la storia della sede museale stessa. [] → Leggi Tutto