George Tatge: il Nero, il Colore


 

Farsettiarte presenta a Milano una mostra del fotografo George Tatge, protagonista di numerose esposizioni personali e collettive in tutto il mondo. Per la prima volta, dopo un’attività fotografica lunga quarant’anni dedicata al bianco e nero, l’artista espone anche immagini a colori, tutte inedite, prodotte negli ultimi tre anni. Dal 6 aprile al 7 maggio 2016, Farsetti Gallery Milano.

→ Leggi Tutto

Banco Ottico con George Tatge


unnamed

Conoscere il modo con il quale la luce attraversa un obiettivo e sensibilizza un sensore o una pellicola è fondamentale per comprendere il funzionamento di qualsiasi strumento di ripresa. Il banco ottico permette di indirizzare questi raggi in modo da correggere o migliorare i risultati, senza perdere qualità come avviene nelle trasformazioni digitali. E’ uno strumento che impone un pensiero forte e una concentrazione di intenti. Il motivo per un ritorno di interessi da parte dei fotografi per questo metodo di ripresa è dovuto alla voglia di ritrovare un senso nell’operare. Dopo l’abbuffata digitale qualcuno sente il bisogno di fermarsi e di ordinare le idee in immagini costruite con cura e con attenzione.
Due giorni di pratica insieme al maestro George Tatge.
→ Leggi Tutto

Vagare tra Caos e Caso


12631280_1539699069691914_2069879480207772291_n

Oggi allo Spazio A, conversazione con il fotografo George Tatge. “Dove l’hai fatta?” è una domanda spesso inutile per il mio lavoro. Le buone fotografie si possono fare ovunque, anche senza andare lontano. Mi ha sempre intrigato il vagare, dovunque io sia, lasciando che sia l’automatismo dello sguardo, innescato dall’inconscio, a guidarmi.
E il Caso è uno dei fattori più affascinanti, fondanti e propri della fotografia. Coordina Daniela Tartaglia.

→ Leggi Tutto