Banco Ottico con George Tatge


unnamed

Conoscere il modo con il quale la luce attraversa un obiettivo e sensibilizza un sensore o una pellicola è fondamentale per comprendere il funzionamento di qualsiasi strumento di ripresa. Il banco ottico permette di indirizzare questi raggi in modo da correggere o migliorare i risultati, senza perdere qualità come avviene nelle trasformazioni digitali. E’ uno strumento che impone un pensiero forte e una concentrazione di intenti. Il motivo per un ritorno di interessi da parte dei fotografi per questo metodo di ripresa è dovuto alla voglia di ritrovare un senso nell’operare. Dopo l’abbuffata digitale qualcuno sente il bisogno di fermarsi e di ordinare le idee in immagini costruite con cura e con attenzione.
Due giorni di pratica insieme al maestro George Tatge.
→ Leggi Tutto