La battaglia delle immagini


LA BATTAGLIA DELLE IMMAGINI definitivo 03-11-2016.indd

Consigli per gli acquisti. Giorgio Barrera. La battaglia delle immagini. Piccolo manuale di resistenza fotografica.

Nonostante l’attualità illusoria e sincronica che viviamo, la fotografia resiste ancora come una delle possibili forme di traduzione e di presa di coscienza di sé e del reale. Questo libro si concentra sulla fotografia contemporanea analizzandola come documento, come messa in scena e come pratica di massa ed è un invito a conoscere e a prendere coscienza del mezzo fotografico contemporaneo per poter contribuire a creare il mondo attraverso una forma di ecologia dell’immagine.

→ Leggi Tutto

Fotografare la luce


Microsoft Word - invito f.light.docx

In occasione del Firenze Light Festival, F-LIGHT, la Fondazione Studio Marangoni presenta una proiezione multimediale dei lavori vincitori della call “Fotografare la luce”. L’inaugurazione si terrà venerdì 9 dicembre alle per 11.00 presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio a Firenze.

Sarà possibile visitare l’installazione fino al 16 dicembre 2016. Non perdetevela!

→ Leggi Tutto

Lo sguardo dell’arte contro la malattia


unnamed

“Ha combattuto sino all’ultimo, difendendo l’idea che arte e vita sono un binomio incrollabile, autentica ragione per cui vale la pena percorrere un’esistenza. Mauro Fiorese se n’è andato domenica, a 46 anni, nella Verona dov’è nato e dove ha deciso di fissare le radici, nonostante la sua esperienza di artista, di fotografo, di docente, di curatore e di videomaker lo avessero condotto in università, musei e gallerie in ogni parte del mondo. Il suo lavoro si è articolato in un crocevia in cui reportage, documentazione e ricerca antropologica si sono sempre intrecciati, costruendo un attento percorso di ricerca artistica animata da una forte tensione d’impegno civile. Tra i molti cicli di lavori e libri, vale la pena ricordare Corpolibero, una ricerca dedicata all’handicap, oppure Treasure Rooms, sui tesori nascosti nei musei, con il quale Fiorese restituisce non solo una visione inaspettata dei caveau dei più importanti musei al mondo, ma soprattutto uno sguardo metaforico sull’essenza del patrimonio culturale come bene da tutelare…”. Dal Corriere della Sera Cultura.

Vogliamo ricordare Mauro Fiorese consigliandovi un viaggio nel suo straordinario e commovente diario on line LIBRAINCANCER, A PERSONAL VISUAL DIARY ON THE ART OF DISEASE.

→ Leggi Tutto

Il rimosso nell’opera di Marzia Migliora


04_serie1_1995_rufina389“La letteratura ha un ruolo importantissimo nel mio lavoro: ogni opera ha dentro e dietro di sé una bibliografia, anche quando non è dichiarata. Quando faccio esplicito riferimento alla lettura avrei piacere che il fruitore, individuando quel riferimento, leggesse il libro da cui è tratto quel pensiero, e poi tornasse a guardare il mio lavoro con occhi diversi. Talvolta nomino le mie opere con titoli di libri o citazioni: In the country of the last things, da un romanzo di Paul Auster; Aqua Micans, da una citazione di Simon Russell, L’ideazione di un sistema resistente è atto creativo, una citazione di Pier Luigi Nervi; Vita Activa, il titolo di un saggio di Annah Harendt; Viaggio intorno alla mia camera, dal libro di Xavier de Maistre; Quelli che trascurano di rileggere si condannano a leggere sempre la stessa storia, una citazione di Roland Barthes…”.

Una interessantissima intervista all’artista Marzia Migliora su Doppiozero a cura di Ilaria Bernardi.

→ Leggi Tutto

Incontri di Fotografia – the Exhibition!


 

locandina

“The Exhibition!” è la tappa finale della prima edizione del progetto “Incontri di fotografia” che, dal maggio scorso, si è tenuto al circolo Arci Hochiminh di Pistoia. Dieci appuntamenti, aperti e gratuiti, in cui cinque curatori – Stefano Bartolini, Beatrice Bruni, Lorenzo Gori, Giulia Maraviglia e Bärbel Reinhard – hanno raccontato altrettante chiavi di lettura visuale e guidato i partecipanti nella progettazione e realizzazione di un lavoro personale che raccontasse la loro Pistoia. I curatori del progetto, provenienti da formazioni fotografiche diverse, si sono proposti di guidare gli incontri rendendo marginale l’approccio tecnico alla fotografia, in favore di un metodo critico nei confronti del proprio modo di vedere, focalizzando l’attenzione sul processo di scelta delle immagini. Il gruppo di lavoro si è preso un opportuno spazio di tempo per riflettere, confrontandosi sui numerosi significati della fotografia: percezione, lettura, interpretazione, racconto e testimonianza. La ricchezza delle riflessioni condivise in questi intensi martedì sera, si riflette nella forza dei lavori che ne sono scaturiti: 13 progetti che affrontano con linguaggi e stili diversi la città ed il territorio circostante nella sua complessità attraverso dettagli, riflessi, luoghi centrali, colori, margini e contraddizioni. La mostra si inserisce in un particolarissimo spazio in attesa di avvio: CoWo35, un coworking dalla forte vocazione sociale, che darà nuova vita ai locali dell’Associazione civile Porta al Borgo. Tramite i progetti fotografici esposti, le stanze momentaneamente vuote – che sono oggetto di un concorso di progettazione – diventeranno tanti sguardi sulla città che sta per sottoporsi all’attenzione del pubblico come Capitale Italiana della cultura 2017.

Il vernissage della mostra comprenderà l’incontro con gli autori e un aperitivo firmato Hochiminh. Ingresso gratuito. La mostra rimarrà aperta al pubblico per una settimana tutti i giorni dalle ore 18 alle ore 22. Non mancate!

Espongono: Stefano Bartolini, Camilla Baselli, Beatrice Bruni, Lorenzo Gori, Marco Leporatti, Enrico Lulli, Donata Magnini, Giulia Maraviglia, Simone Morosi, Laura Politi, Giulia Ponziani, Bärbel Reinhard, Luciano Tredici.

→ Leggi Tutto

Ex-Fabbrica Anonima Calamai – Opening


@TAI TUSCAN ART INDUSTRY 2016 – OPENING –
SABATO 26 NOVEMBRE / Programma della giornata

15.00 DIARI URBANI: Itinerario di Archeologia Industriale a cura di G. Guanci.

17:30 TALK con REBECCA DIGNE (artista in residenza)
presso la sede di SC17 – Via Genova 17

19.00 TAI 2016 / SITE SPECIFIC
– Proiezione del video “Obiettivi su Nervi” con Rebecca Digne
– SC17 presenta TAI –Tuscan Art Industry
– Industrial Heritage Map SC17
– Dopolavoro Calamai – aperitivo [chì-na]

21.00 TAI / OPENING PARTY: Healing Force Project – dj set (in collaborazione con Hand Signed)TAI

→ Leggi Tutto

PHOTOLUX 2016


14902933_1166749736752841_3715252909860385943_o

Dal 19 novembre all’11 dicembre 2016 Photolux presenta a Lucca le mostre dei vincitori 2016 di tre fra i più importanti premi internazionali dedicati alla fotografia: World Press Photo, Leica Oskar Barnack Award e Manuel Rivera-Ortiz Foundation Photography Grant.
La terza edizione del Photolux Festival. Biennale Internazionale di Fotografia nel 2017 sarà dedicata a un tema di grande attualità: Mediterraneo.
Photolux porta avanti la propria mission nel corso di tutto l’anno, con l’organizzazione di numerose attività espositive e formative. Non perdetevelo!

→ Leggi Tutto