Arno Immaginario Collettivo


La Fondazione Studio Marangoni ha il piacere di presentare “Arno immaginario Collettivo”; un triplice lavoro fotografico sull’Arno che ha coinvolto fotografi locali, internazionali e giovani fotografi. Il progetto si è concentrato sul rapporto tra la città di Firenze e il suo elemento naturale più imponente, il fiume. Chi è cresciuto intorno alle sue rive, chi ne ha fatto esperienza di formazione, chi infine è arrivato da lontano e ne ha interpretato il ruolo.
A seguito di un periodo di studio e di produzione, sono state previste tre differenti restituzioni pubbliche, tre momenti espositivi del lavoro collettivo che da settembre a novembre, anniversario dei 50 anni dall’alluvione, coinvolgeranno la città in un precorso di ricostruzione collettiva dell’immaginario intorno all’Arno.


Il primo appuntamento, si terrà giovedì 29 settembre a partire dalle ore 18 presso lo spazio Le Murate Progetti Arte Contemporanea, dove sarà inaugurata la mostra “Collective Visions”. L’esposizione è il risultato di una open-call con cui sono stati selezionati 10 giovani fotografi che hanno avuto l’opportunità di partecipare ad un workshop estivo a cura del fotografo e docente della Columbia College University di Chicago Jay Wolke.

“Collective Visions”, visitabile fino al 13 ottobre, accoglierà i lavori fotografici di Camilla Cheade, Katia Cirrincione, Gianluca Leonardi, Nicolò Panzeri, Giovanni Pietracaprina, Naima Miriam Savioli, Anna Louise Saint Ange,Monica Taverna, Dasha Vigori Oussova, Francesca Zagni.


La seconda iniziativa, dal titolo “Inside Visions”, presenterà un lavoro sul fiume ad opera di tre fotografi toscani: Paolo Cagnacci, Matteo Cesari e Daniela Tartaglia. La mostra si proporrà quale ricerca di uno sguardo nativo, intimista e a volte tecnico con cui ricordarci come la forza della natura si impone sulla città ed il ruolo che i fiorentini hanno con esso.

L’esposizione “Inside Visions” sarà inaugurata venerdì 14 ottobre alle ore 18 presso la fsmgallery (via San Zanobi 19r, Firenze).


Il terzo ed ultimo evento di “Arno Immaginario Collettivo” sarà la mostra di lavori inediti di tre fotografi internazionali Arno Minkkinen, Massimo Vitali e Jay Wolke che, chiamati a lavorare sul tema comune, hanno interpretato la città di Firenze attraverso la sua spina dorsale: l’Arno. La mostra sarà inaugurata venerdì 18 novembre alle ore 18.30 presso lo spazio Le Murate Progetti Arte Contemporanea.


Il progetto “Arno Immaginario Collettivo” è nato dalla collaborazione tra Fondazione Studio Marangoni e Regione Toscana nell’ambito del progetto Toscanaincontemporanea2016, Comune di Firenze, Estate Fiorentina 2016, progetto Riva, Mus.E, Le Murate Progetti Arte Contemporanea, SENSI Contemporanei.