Collezionismi


logo FondPalStrozzi

chiara-bettazzi-3

© Chiara Bettazzi, Fusti, 2011, Installazione, Courtesy l’artista

Collezionismi

In occasione della mostra Da Kandinsky a Pollock. La grande arte dei Guggenheim il Dipartimento Educazione della Fondazione Palazzo Strozzi sviluppa il progetto “Collezionismi” dedicato agli studenti delle Accademie d’arte di Firenze.

Una mostra è una raccolta di opere che si susseguono nello spazio espositivo, presentate e ordinate secondo un ordine storico, estetico, filologico; organizzate secondo un’idea. Una mostra è anche uno spazio di riflessione capace di generare nove visioni che possono contribuire alla creazione di un progetto artistico. Collezionismi nasce dall’idea di utilizzare la mostra come terreno di confronto finalizzato alla produzione di nuove opere d’arte, aprendo una riflessione sulla storia delle collezioni di Peggy e Solomon Guggenheim e il collezionismo come strategia artistica, dalla pratica surrealista fino ai giorni nostri.

“Collezionismi” è il risultato nato dalla collaborazione tra Fondazione Palazzo Strozzi e IED (Istituto Europeo di Design) e si propone di presentare le creazioni degli studenti della Fondazione Studio Marangoni, dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e della LABA (Libera Accademia di Belle Arti) attraverso la proposta di due iniziative:

giovedì 16 giugno ore 18.30 presentazione delle produzioni più significative in un incontro pubblico a Palazzo Strozzi (sala lecture Strozzina)

giovedì 23 giugno ore 18 esposizione dei progetti presso IED (via Bufalini 6r) & OnArt Gallery (via della Pergola 57-61r)

Maggiori informazioni su www.palazzostrozzi.org