FORMAT17 – HABITAT


Dal 24 marzo al 23 aprile 2017 FORMAT esplorerà il tema dell’HABITAT attraverso narrazioni ed immagini che documentano il mondo intorno a noi. Esploreremo esperienze e storie che si fondono nella nostra stessa complessa esistenza. HABITAT volge lo sguardo all’ambiente, al paesaggio, alle migrazioni, alla mobilità, al digitale, all’idea di casa e spostamento, ai conflitti e alle rigenerazioni e a tutto ciò che ci circonda. Tutto il programma qui.

→ Leggi Tutto

SÜDEN RADIO #2 | OPEN CALL FOR SOUNDWORKS


Radio Papesse invita alla seconda edizione di SÜDEN RADIO. Un progetto di investigazione sonora del Sud. Scadenza: 9 Aprile 2017 ore 23.00.

Obiettivo di Süden Radio è ASCOLTARE IL SUD, nel tentativo di problematizzarne l’analisi a partire dalla produzione sonora e dalle pratiche dell’ascolto che da una parte rispondono ai nuovi scenari geopolitici e culturali, dall’altra mettono in crisi la nostra percezione della realtà, l’oggetto del nostro sentire. Süden Radio vuole conoscere e promuovere quelle pratiche, progetti artistici e radiofonici che adottano il suono come strumento critico di conoscenza, oltre le narrazioni predominanti di alterità e identità, oltre il cliché sonoro del Sud. Invita a condividere una riflessione intorno alle politiche dell’ascolto, ai suoi tempi, alla posizione nello spazio e nel tempo dell’ascoltatore e dall’artista stesso, al suo valore nell’ambito della produzione sonora proveniente dal bacino del Mediterraneo, dal Nord Africa e dal Medio Oriente. Tra i temi cui Süden Radio chiede di prestare particolarmente attenzione:
-Nuove geografie del suono e cartografie personali: pratiche di ibridazione culturale e riappropriazione critica del paesaggio attraverso l’ascolto.
Quando l’oggettività del field recording è una chimera.
-Il Mediterraneo: quali riflessioni e quali discorsi (sonori) intorno al Mediterraneo emergono dalle sue regioni meridionali?
-Accesso e circolazione degli archivi sonori nella produzione audio sperimentale contemporanea.

Qui tutte le info.

→ Leggi Tutto

I Just Look At Pictures


I just look at pictures
Viaggio nel photobook italiano
rassegna a cura di Ivan Catalano, Isole, Torino.

I just look at pictures è una rassegna sul fotolibro che include esperienze editoriali giovani, italiane e indipendenti, spesso basate su nuove modalità di produzione e diffusione editoriale come il self-publishing, il crowdfunding o il pre-order e tutte accomunate dall’esercizio di uno sguardo attento sull’ambiente naturale e/o antropizzato. Per ogni presentazione è stato organizzato un talk con i curatori o i fotografi, singoli o in collettivo, presso varie sedi, e una mostra presso Isole, spazio indipendente dedicato alla cultura della fotografia contemporanea e al libro d’artista.

Nel primo incontro, Eleonora Milner presenterà il photobook LACUNA/AE. Identità e Architettura Moderna a Venezia. 16 marzo 2017, h. 18.30, Cecchi Point – Salone delle Arti, via Antonio Cecchi, 17, Torino. Dal 16 al 31 marzo 2017 la mostra: LACUNA/AE: the best of. Inaugurazione mostra 16 marzo 2017, h. 19.30
Isole, Lungo Dora Napoli 18/b – Torino.

→ Leggi Tutto

ARNO FIUME. Da “Attraverso i villaggi” a “A come Arno”


Venerdì 17 marzo alle 21:15, presso Dryphoto arte contemporanea, via delle Segherie 33a, Prato, si svolgerà il primo appuntamento con le conversazioni di inner code del 2017, dedicato al fiume Arno e a due progetti che, a distanza di vent’anni, ne hanno raccontato la storia e il territorio. Attraverso i villaggi (1986) e A come Arno (2016/17) sono due progetti e due libri nei quali, attraverso la fotografia, si cerca un motivo di ripensamento, di riflessione ulteriore sul territorio attraversato dal fiume Arno. Il fiume dunque come luogo fisico, come percorso, paesaggio sociale e culturale, ma anche catalizzatore di vite, esperienze, stratificazioni e contraddizioni. A come Arno di Paolo Cagnacci e Matteo Cesari, ultimo photobook curato e prodotto da DER*LAB, è un’indagine tra presente e memoria del fiume Arno a 50 anni dalla grande alluvione del 1966. Attraverso i villaggi di Andrea Abati è un progetto e un libro, con introduzione di Luigi Ghirri, del 1986, dove il percorso dalla sorgente alla foce del fiume si fa avventura del pensiero e dello sguardo e traccia una inedita cartografia dei territori che l’Arno attraversa nella sua via dal Casentino al mare. Un confronto da non perdere!

→ Leggi Tutto

Giorgio Barrera a Micamera


Walker Evans

Martedì 7 marzo alle ore 19 Giorgio Barrera e Giovanna Calvenzi presentano il libro La battaglia delle immagini (Postcart, 2016) a Micamera. In vista della presentazione vogliamo anticipare alcune riflessioni e per questo abbiamo chiesto a Renata Ferri di fare una breve intervista a Giorgio.

RF: Quando dobbiamo credere alle immagini?

GB: Sempre e mai perché abbiamo noi stessi delle credenze. Ad ogni modo, non c’è una regola, occorre sempre esaminare il contesto e poi, prima di credere a un’immagine è fondamentale pensare prima a qual è il nostro bagaglio di conoscenze. Se poi si tratta di fotografie allora è meglio non credere loro mai.

→ Leggi Tutto

La fotografia tra editoria industriale e editoria domestica


Sabato 11 marzo, dalle ore 18:00, incontro con Lucia Baldini alla fsmgallery.

Lucia Baldini racconta per immagini dagli anni ottanta. Inizia a collaborare con festival e compagnie di teatro, danza e musica, in particolare per oltre dodici anni con Carla Fracci.
Dall’incontro con Carlo Mazzacurati si è appassionata al mondo del cinema. Ha esposto i suoi lavori tanto in Italia quanto all’estero, e conduce seminari e laboratori sulla fotografia di scena. Da sempre porta avanti un suo progetto legato all’onirico.

→ Leggi Tutto

Paolo Ventura. In mostra con l’artista


Paolo Ventura

Paolo Ventura

In una speciale visita guidata alla mostra allestita nel Salone Giolitti di CAMERA, Paolo Ventura racconta al pubblico i suoi universi onirici popolati da personaggi solitari e misteriosi divenuti scenografie praticabili dell’opera Pagliacci di Ruggero Leoncavallo per il Teatro Regio. Oggi, alle ore 18:00, CAMERA, Centro Italiano per la Fotografia, Torino.

→ Leggi Tutto