Mostra specie di spazi – Davide Cusenza


Davide-CusenzaMostra: specie di spazi – Davide Cusenza.

The Hollow Land. The Hollow Men. Jazz the Light.

Sono i tre volti della mostra fotografica a cura di Davide Cusenza, allestita negli spazi dell’Agorà, che verrà inaugurata in occasione dell’opening del Borghetto il prossimo 13 dicembre dalle ore 17.30.

THE HOLLOW LAND:
Immagini al confine con il metafisico, nell’intento di creare suggestioni visive che creino nello spettatore un personale pensiero, nel tentativo di riempire di significato luoghi altrimenti ameni.

Un’indagine sui non-luoghi, spazi urbani costruiti da l’uomo e l’interazione che si crea nel paesaggio notturno tra luoghi “svuotati ” della loro funzionalità e l’uomo, moderno flaneur che sempre meno si interroga su ciò che crea.

THE HOLLOW MEN
Perché l’ambiente notturno? Il notturno è il momento rivelatore riguardo la fragilità della condizione umana . Di notte l’uomo è posto davanti alla sensazione di vuoto, di fronte a questa perde la sua identità e l’ambiente il suo contesto.
Una riflessione tra spazio e natura umana: il buio che avvolge le immagini pone chi le guarda una condizione di silenzio, i frammenti di vita ripresi divengono suggestioni epifaniche che portano ad una contemplazione della realtà circostante.

JAZZ THE LIGHT
Un libro su alcuni spettacoli fantastici e deliziosi di un gruppo jazz di New York. Una storia di suggestioni, una storia di jazz.