Fotofestiwal Lodz: submissions open


Fotofestiwal LODZ

Grand Prix Fotofestiwal Lodz, Poland, 2014

Deadline for submissions is 16th of December 2013. The winner will receive the prize of 10,000 PLN (about 2300 euro). Works of the winner and eight finalists will be presented at the exhibition during Fotofestiwal in June 2014 and as a slide show during international festivals of photography.

Grand Prix Fotofestiwal is a competition organized every year, during which we are awarding the prizes to those artists who present cohesive ideas, brave visions as well as excellent photographic technique and who use the photographic language in a conscious manner. We want to present interesting personalities and new trends of contemporary photography. This invitation is directed at individual photographers. The formula of the competition is open and there are no thematic, age or geographical restrictions. The jury consisting of international curators shall choose one winner and eight finalists from the sent pictures.


AWARDS

 10.000 PLN (≈2300 euro) – MAIN PRIZE
 the exhibition of all finalists in frame of International Festival of Photography (over 20.000 viewers)
 slide show promoting all finalists during international photography festivals, such as: FORMAT International Festival of Photography in Derby (UK), Encontros da Imagem, Braga (Portugal), Photoireland, Dublin (Ireland), Photoville (New York)
 GUP honourable mentioned – portfolio presented in online GUP Magazine (25.000 viewers monthly)


JURY

Peggy Sue Amison, Artistic Director for the Sirius Arts Centre in Cobh, Ireland
Krzysztof Candrowicz, director of FOTOFESTIWAL International Festival of Photography in Łódź, Poland
Louise Clements, Artistic Director of QUAD & FORMAT International Photography Festival; UK
Claudia Hinterseer, Independent Photography Professional, The Netherlands
Adam Mazur, Curator, Chef Editor of „SZUM” magazine, Poland
Rafał Milach, Photographer, Co-founder of Sputnik Photos, Poland
Marta Szymańska, Programme Director of FOTOFESTIWAL International Festival of Photography in Łódź, Poland
Jakub Śwircz, Curator, Lecturer, Poland
Erik Vroons, Chief Editor of “GUP” magazine, The Netherlands

for info:

http://www.fotofestiwal.com/2013/en/bez-kategorii-en/grand-prix-fotofestiwal-2014-2/

→ Leggi Tutto

Mostra in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne


Mostra presso la Camera del Lavoro a Milano in occasione della Giornata internazionale contro la Violenza sulle donne con la partecipazione di Marco Castelli (primo premio non professionisti) e Camilla Riccò (menzione speciale), studenti del secondo anno del Triennio Professionale della FSM.

Chiamala violenza, non amore”, ovvero chiama il pane pane, il vino vino, le botte violenza: sia quando parli con parole sia quando ti esprimi per immagini. E’ il tema della prima edizione da poco conclusa del premio “Lo sguardo di GiULiA”, organizzato dal gruppo lombardo dell’associazione nazionale delle “Giornaliste Unite, Libere, Autonome”.

All’iniziativa hanno partecipato 44 fotografi, professionisti e non, tra cui una decina di ragazzi sotto i 18 anni, che hanno raccolto la sfida di dare forma a un’idea innovativa, drammatica o ironica, per rappresentare la violenza sulle donne al di fuori dei soliti stereotipi, deprimenti e offensivi. Tra le 125 foto ed i 7 video ricevuti, la giuria composta dal coordinamento di GiuliaLombardia ha scelto 6 autori, che verranno premiati ed esposti, insieme a un’altra trentina di opere selezionate, nel Chiostro dei Glicini, alla Società Umanitaria (via Daverio 7, ingresso diretto da via San Barnaba 48) dal 12 al 16 novembre 2013.

La sera dell’inaugurazione, martedì 12 novembre, a partire dalle ore 17.30 si terrà la consegna dei premi e il varo della mostra, aperti al pubblico e accompagnati da due monologhi dell’attrice Consuelo Ciatti, tratti dallo spettacolo «Sangue Nostro» sulla violenza, tema che tornerà anche nei saluti della delegata del sindaco Francesca Zajczyk e di Anita Sonego, presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Milano. Comune di Milano che ha dato il suo patrocinio alla mostra, mentre la Società Umanitaria ha offerto gli spazi sino a sabato 16 novembre.

Il giorno precedente, lunedì 11 novembre, la conferenza stampa di presentazione si terrà alle ore 10,30 nella sala Brigida di Palazzo Marino.

L’obiettivo del premio nasce dal desiderio delle giornaliste di cambiare l’immaginario vecchio e maschilista legato alla violenza sulle donne, che troppo spesso i media alimentano con fotografie tra sensazionalismo e vittimizzazione, rappresentando perlopiù figure femminili giovani, accovacciate per terra, scarmigliate e seminude, senza mai rendere visibile l’aggressore. Uno sguardo e una sensibilità diversi segnano invece le opere dei numerosi partecipanti. In particolare Rossella Leone, nella categoria under 18, ha vinto il primo premio per il suo delicato ritratto “Le donne non si toccano nemmeno con un fiore”. Tra i non professionisti, è stato premiato Marco Castelli di Firenze, autore di una serie di “donne nel mirino” (“Shooting”), mentre Armando Casalino di Trieste ha vinto per il suo progetto che indaga forme di violenza di altre culture, come l’infibulazione, il breast ironing o l’obbligatorietà del burqa. Premio ex equo per due professioniste: Karen Di Paola di Roma, che in “Freedom” raffigura una donna con il volto rinchiuso in una sorta di gabbia e Ylenia Carnevali di Lucca, che ironizza sull’ambiguità dell’“uomo perfetto” oscillante tra tenerezza e brutalità. Il video premiato, del romano Paolo Samarelli, è un breve, provocatorio disegno animato che trasforma un cuore in una mano pronta a colpire.

Il lavoro di Camilla Riccò, “Rinascità”, è stata realizzato col foro stenopeico: “Esistono momenti in cui le violenze esterne o quelle autoinflitte ti portano al cedimento. Al crollo. Al desiderio di rannicchiarti aspettando che il dolore passi e il tempo guarisca le ferite.

Esistono altri momenti in cui senti da dentro una forza irresistibile, calamitante, che accoglie il tuo dolore e che ti guida verso una graduale rinascita.

Con queste 5 immagini scattate con il foro stenopeico, mi sono immortalata paragonandomi ad una pianta secca e fragile che cede agli impulsi di vita, e rifiorisce.”

Il lavoro di Marco Castelli, “the shooting”, invece è stato realizzato col medio formato in stampa analogica.

www.giuliagiornaliste.it

→ Leggi Tutto

Gabriele Basilico: due retrospettive



GabrieleBasilico_Roma_Casa-Balilla_2010

Roma – Dalle immagini dello stretto di Messina realizzate per il progetto Atlante Italiano del 2003, alle foto del cantiere del MaXXI per Cantiere d’Autore del 2009, fino agli scatti dedicati alla mostra di Luigi Moretti che inaugurò il museo nel maggio 2010. Così, a partire dal 28 novembre e fino al 30 marzo 2014, il MaXXI renderà omaggio al maestro della fotografia Gabriele Basilico, recentemente scomparso, esponendo 70 opere provenienti dalle proprie collezioni (MaXXI Arte e MaXXI Architettura) e capaci, attraverso le diverse committenze, di raccontare insieme la storia di un fecondo sodalizio e la storia della sede museale stessa. [] → Leggi Tutto

OPEN DAY alla FS Marangoni e Mostra del Corso di Fotogiornalismo


Open Day

Sabato 23 novembre dalle ore 17 si svolge OPEN DAY alla fsmgallery, alle 19 inaugura la Mostra finale degli studenti del Corso di Fotogiornalismo 2013 (tenuto dai fotografi di Terraproject ). In mostra saranno lavori di:

Azzurra Becherini, Flora Braschi, Andrea Carboni, Sergio Cattini, Anita Fior, Giacomo Gandossi, Riccardo Martinuzzi, Giovanni Perrone, Carmelo Provazza, Martina Vitali

dal 25 novembre 2013 al 30 gennaio 2014
dal lunedì al sabato con orario 15/19
(escluso periodo natalizio 20 dicembre – 11 gennaio)
Ingresso libero

OPEN DAY
alla Fondazione Studio Marangoni
23 novembre 2013

La scuola di fotografia Fondazione Studio Marangoni apre le sue porte per presentare contenuti, obiettivi e sbocchi professionali delle attività formative proposte per il prossimo anno.
Durante l’open day le persone interessate potranno incontrare i docenti che illustreranno i programmi e la struttura dei vari corsi, tra cui due nuove proposte per l’anno accademico 2013-2014.

PROGRAMMA OPEN DAY
– ore 17:00 presentazione del corso professionale audiovisivo, ripresa e montaggio digitale / corso riconosciuto dalla Provincia di Firenze (AD 2374 del 27/06/2013)
docenti: Federico Bondi & Francesco Matera
– ore 17:30 presentazione del corso di fotografia di moda
docente: Paolo Cagnacci
– ore 18:00 presentazione del corso di fotogiornalismo
docenti: collettivo Terraproject
– ore 19:00 inaugurazione della mostra degli studenti del corso di fotogiornalismo 2013

www.studiomarangoni.it

→ Leggi Tutto

La fotografia come antropologia


la fotografia come antropologia

Nell’ambito della mostra “Saluti dal Perù – Ritratti ed 

immagini di Silvia Amodio”, Venerdì 22 novembre alle ore 17,30, nell’Aula 1 del Museo di storia naturale sezione di Antropologia ed Etnologia (Palazzo Non Finito, via del Proconsolo 12 – Firenze) si terrà la conferenza “La fotografia come antropologia”. Relatore Roberto Mutti, storico e critico della fotografia. Sarà l’occasione per stabilire un percorso attraverso l’utilizzo della fotografia come strumento scientifico, partendo da Mantegazza e Lombroso per poi passare alle foto degli archivi criminali della polizia. In parallelo Mutti ripercorrerà storicamente lo “sguardo coloniale” di scienziati ed esploratori sui paesi esotici e lontani.

Interverranno Guido Chelazzi, presidente del Museo, Gloria Rosselli, curatrice del Museo, Silvia Amodio, autrice della Mostra.

→ Leggi Tutto

APPELLO PER IL MUFOCO – Museo di Fotografia Contemporanea


RILANCIAMO IL MUSEO DI FOTOGRAFIA CONTEMPORANEA E AIUTIAMOLO A DIVENTARE IL MUSEO NAZIONALE DI FOTOGRAFIA

“Crediamo che lo studio, la valorizzazione, la promozione della fotografia siano fondamentali per la cultura del nostro Paese e attribuiamo grande importanza all’operato di questo Museo.

Il Museo di Fotografia Contemporanea conserva un patrimonio di 2 milioni di immagini, con 28 fondi fotografici e oltre 600 importanti autori italiani e stranieri, e una grande biblioteca di 20 mila volumi e riviste. Un patrimonio di rilevanza nazionale ed europea.”

Firmate la petizione:

http://www.vivamufoco.it/

http://www.mufoco.org/

 

→ Leggi Tutto

Lo Schermo dell’Arte: dal 13 al 17 novembre al Odeon Firenze


In cinque anni Lo schermo dell’Arte Film Festival si è affermato come uno dei progetti internazionali più innovativi che indagano le molteplici relazioni tra arte contemporanea e cinema. Per la sesta edizione si apre alla città coinvolgendo le maggiori istituzioni culturali del contemporaneo che ospiteranno i Festival Talks, preziose occasioni di incontro con artisti e autori. Inoltre, il Festival conferma la tradizionale struttura del suo programma con le sezioni Cinema d’ArtistaSguardi, film in prima italiana dedicati ai protagonisti dell’arte di oggi, Focus on dedicato quest’anno all’opera cinematografica dell’artista lituano Deimantas NarkeviciusVISIO-European Workshop on Artists’ Moving Images e il Premio Lo schermo dell’arte Film Festival 2013.

Sol LeWitt, Adrian Paci, Hiroshi Sugimoto, Olafur Eliasson, Erwin Wurm, Simon Starling e tanti altri saranno i protagonisti di questa edizione con un ricco programma di incontri, film d’artista, documentari. Questa rassegna coinvolge dal 13 al 17 novembre anche tanti luoghi della cultura contemporanea come la Strozzina, il Museo Marino Marini, il Museo Pecci e la Villa Romana.

Per vedere tutto il programma:

http://www.50giornidicinema2013.it/portfolio-view/programma-lo-schermo-dellarte-film-festival-13-17-novembre/

→ Leggi Tutto

Foianofotografia


Per la quindicesima edizione della rassegna internazionale di fotografia a tema “Memories”, Foianofotografia ha deciso di dedicare la sezione dei multimedia al fresco entusiasmo e all’intraprendenza degli studenti di Officine Fotografiche, Fondazione Studio Marangoni e Spazio Labo’.

Foianofotografia – Home.

→ Leggi Tutto